Carlo Cracco e Rosa Fanti - via facebook di Rosa

Rosa Fanti e Carlo Cracco, una bellissima storia di amore, l’intevista

Rosa Fanti: “Da quando l'ho conosciuto, mi ha impedito di cucinare!” L'intervista alla moglie di Carlo Cracco.

Rosa Fanti: “Da quando l’ho conosciuto, mi ha impedito di cucinare!”
Il giudice di Masterchef ha perso la testa per lei, e Rosa Fanti è riuscita nell’impresa di ammorbidire lo chef più cattivo d’Italia. Ma confessa: Carlo Cracco non è affatto sexy!
Se il suo nome non è certo tra i più conosciuti, quello di suo marito è senz’altro ben più noto: lei è Rosa Fanti, consorte del giudice di Mastrchef Carlo Cracco. Ebbene sì, il cuore dell’ambito chef, il più sexy (e più cattivo) d’Italia, appartiene solo a lei.
Innamorati e affiatati sono genitori di due bambini. Rosa, di una bellezza discreta e mai troppo appariscente, preferisce il low profile, nonostante il successo che ha travolto suo marito.

Carlo Cracco e Rosa Fanti - via facebook di Rosa

Quando vi siete conosciuti lei e Cracco?
Ci siamo incontrati sette anni fa a un evento: lui cucinava ed io mi occupavo delle pubbliche relazioni.

E’ stato un colpo di fulmine?
Per lui sì, io invece ero meno propensa a lasciarmi conquistare e ad iniziare una storia con un uomo di ben 17 anni più grande di me, per giunta già sposato e con figli. Insomma, non era certo tra i miei progetti.

E come le ha fatto cambiare idea?
Carlo è stato insistente da morire e alla fine ho desistito. E ho fatto benissimo!

Ma non le pesa essere la donna di un sex symbol?
Assolutamente no, anzi, se va a riguardare le vecchie foto si renderà conto che Carlo non è mai stato un bello, e non è abituato a essere considerato tale. Negli ultimi anni certo è cambiato: i capelli, la barba, i vestiti. Ma fare questo effetto sulle donne lo mette a disagio. E io me la rido”.
E insomma, non ce n’è per nessuna!

Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy