SFILATE

Les Copains - Pe 2017 - MFW

Un viaggio verso Marrakesh per la PE 2017 di Les Copains

Marrakesh, con le sue meraviglie nascoste, il profumo dei giardini segreti e i colori del deserto, ispira la sfilata PE 2017 di Les Copains.

Marrakesh, con le sue meraviglie nascoste, il profumo dei giardini segreti e i colori del deserto, ispira la sfilata PE 2017 di Les Copains.
Un viaggio ricco di emozioni e sperimentazioni che combina abilmente riferimenti culturali globali a lavorazioni sartoriali.
Le luci si abbassano e una figura nomade appare sulla passerella, sfila avvolta dalla leggerezza degli abiti uniti alla morbidezza dei materiali.

Look dopo look si materializza un guardaroba sartoriale per una coraggiosa esploratrice che non rinuncia a delicate fantasie di righe, volants e ruches.
Una donna che non cerca di nascondere il suo aspetto indossando abiti maschili ma che, al contrario, si propone con un’immagine completamente nuova.

Le silhouette caste ma seducenti degli abiti si lasciano andare ad applicazioni in pizzo, delicatissime trasparenze in organza, rouches sui corpetti e maniche a boule.

La città, la natura, la tradizione e la modernità sono tutti elementi che Les Copains usa come base per costruire i propri abiti in un gioco di contaminazioni.

Pantaloni ampi, aperti, portati con costumi realizzati ad uncinetto e gonne a ruota mettono in evidenza i volumi estremi e le lunghezze maxi.

La vita è segnata dalle cinture in cuoio, così come i colli, i polsi e le caviglie sono adornati da finimenti in pelle che ricordano valigie, custodie per antichi binocoli e macchine fotografi che Reflex.

La sfilata è studio riuscito sulle possibilità dell’espressione creativa del viaggio inteso non come meta ma come tragitto per scoprire e apprezzare nuove contaminazioni estetiche.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…