Woolrich conferma i dati positivi per il 2016 e prevede di chiudere in crescita del 10% a 117 milioni. La nascita della società Woolrich Europe, all’interno della holding WP Lavori in Corso, accelera lo sviluppo in Germania ed Austria, secondo mercato a livello globale per il brand.

Non solo fatturati in crescita e geolocalizzazione ma anche tanta sperimentazione.

Durante Milano Moda Donna il brand ha presentato le novità per la prossima PE 2017: capi tran-seasonal dalla tecnologia innovativa negli esclusivi pattern camouflage e due limited edition: PRESCOTT REVERSIBLE PARKA in collaborazione con l’atelier Olivades e la prima Woolrich E-bike da donna realizzata con DEUS EX MACHINA.

I tessuti alternano fermezza a leggerezza impalpabile, le silhouette sono morbide e i volumi ampi, il capospalla vive come punto di partenza e perno su cui far sviluppare tutti i capi della collezione.

Capi tran-seasonal, come Charlotte Bomber dalle linee pulite e precise arricchisce il tema in City fabric, affiancandosi allo Short Parka bianco e al nuovo Modern Trench dalla spiccata femminilità.

Galvaniche oro identificano il nuovo Eskimo in shape memory, proposto per la prima volta nel un nuovo camou pittorico anni ’50 e d’ispirazione floreale, che estendendosi a macchia sul tessuto ricrea un effetto fish-skin animalier.

Fishing e camou, i temi chiave della collezione, si sviluppano in chiave soft, grazie allo studio di una precisa palette di colori: toni di verde non banali e sofisticati che si affiancano a sfumature di grigio e melange, o a tinte più decise come l’arancio e indigo in un mix and match femminile e contemporaneo.

Tra le novità torna PRESCOTT REVERSIBLE PARKA, in limited edition e lanciato in collaborazione con l’atelier Olivades, azienda nata nel 1818 specializzata nella creazione e stampa di tessuti in Provenza.

Progetto speciale in equilibrio tra tradizione ed esperienza per dare vita ad un capo reversibile e completamente water resistant, tinta unita da un lato e dall’altro con elementi decorativi tipici della tradizione provenzale e suggestioni orientali, leitmotiv delle due differenti stampe su cotone.

La grande novità? La prima Woolrich E-bike da donna realizzata con DEUS EX MACHINA.

prima Woolrich - PE 2017

Una doppia matrice urbana e outdoor, DNA stesso del brand e che vive in tutta la collezione, fonte d’ispirazione per la nuova Woolrich E-bike, presentata già per l’uomo oggi disponibile anche da donna.

Woolrich E-bike nasce dalla collaborazione tra Woolrich e Deus Ex Machina – marchio nato in Australia specializzato in motociclette, biciclette e tavole da surf.

Nasce così una bici dall’estetica cittadina ma dalle molteplici funzionalità, come le ruote “fat” la cui larghezza e struttura permette l’uso sia su sentieri sia tra le strade e il pavé della città.

Dall’aspetto aggressivo e “grip” sportivo, realizzata interamente a mano in Italia presso DeusCycleworks, risponde alle diverse esigenze dell’uomo contemporaneo, merito anche del mozzo Zehus, un sistema di pedalata assistita totalmente integrato.

Un motore da 250W, controllato dal proprio smartphone tramite bluetooth, che permette di scegliere tra due differenti stili – pedale o BIKE+ – così da poter customizzare il proprio stile di guida.

Il risultato è una vera e propria E-Bike dal peso complessivo inferiore ai 15kg, valore aggiunto e peculiarità per le bici di questo tipo. Woolrich E-bike sarà disponibile in tutti i Woolrich Stores.

Categorie: Moda Donna Tag: , , .

Articolo pubblicato da
in data: