New York

New York Fashion Week: quali cambiamenti?

La New York Fashion Week si prepara a stupire con interessanti novità. Debutta Raf Simons , assenti Vera Wang e Boss.

La settimana della moda maschile di New York inizia a scaldare i motori e si sta muovendo con decisione per raggiungere lo stesso ruolo chiave della kermesse femminile.
Tra i presenti ci sarà Raf Simons, lo stilista si sta facendo strada anche nella Grande Mela ed è riuscito a ritagliarsi uno spazio nel calendario maschile del Cfda-Council of fashion designers of America per il 1 febbraio.

Lo stilista belga, che da poco, oltre a guidare la sua label, ha assunto il ruolo di chief creative officer di Calvin Klein Collection, si prepara al debutto della sua collezione maschile fw 2017/18 proprio a New York.

Fra gli assenti, nella prossima New York fashion week femminile, a febbraio invece, troviamo Boss e Vera Wang .
La scelta di Boss pare seguire la strategia di puntare al segmento maschile di fascia premium mentre Vera Wang potrebbe giocare la carta di uno short film che verrebbe realizzato a fine febbraio durante la fashion week di Parigi, quando la stilista riceverà la Legion d’Onore da parte del governo francese.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy