Grande festa per Versace ad Hong Kong. La Maison ha inaugurato il nuovo flagship store a Hong Kong Central con un grande evento di opening e una Sfilata alla presenza di Donatella Versace e Jonathan Akeroyd, CEO di Versace.

La boutique si sviluppa su due livelli per un’area complessiva di 684 metri quadrati e fonde la tradizione architettonica italiana con il dinamismo e l’energia Versace di oggi.

Il marmo fior di bosco e gli elementi in ottone danno vita ad un ambiente lussuoso e contemporaneo dove presentare le collezioni prêt-à-porter donna, uomo e accessori.

Luogo di incontro tra passato e futuro, la boutique presenta pavimenti in marmo fior di bosco che creano un ambiente esclusivo e la facciata è interamente realizzata in onice retroilluminato.

Versace ad Hong Kong con tanto di Sfilata

«Il concept della boutique Versace ad Hong Kong è un omaggio al grande patrimonio culturale dell’Italia. Con questo progetto abbiamo creato uno spazio dove si esprime Versace oggi. Per me la boutique è un dialogo ininterrotto tra il nostro passato e il nostro futuro, tra Versace e i nostri clienti» afferma Donatella Versace.

Per celebrare questa apertura, Donatella Versace ha disegnato una limited edition della borsa Palazzo Empire nella versione mini.

Versace ad Hong Kong con tanto di Sfilata

Realizzata in cristalli Swarovski nella tonalità crystal silver, questa limited edition ha una tracolla removibile ed è impreziosita da una chiusura realizzata in palladio. Ogni borsa avrà all’interno una tag metallica con inciso The Palazzo Empire celebrating Hong Kong.

Per le amanti del bello saranno inoltre disponibili un numero limitato di borse Palazzo Empire realizzate in pellami preziosi.

Queste limited edition, realizzate in differenti varianti di colore, avranno all’esterno una tag metallica removibile con inciso Versace for Shanghai Commercial Bank Tower, Hong Kong.

Categorie: Fashion News Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: