Sulla passerella della sfilata di Emporio Armani Uomo Primavera Estate 2018 campeggia la scritta “Dialogando con il Giappone di un tempo”, e sta ad indicare l’ispirazione all’estetica e alla tradizione del Sol Levante tanto per le forme quanto per fantasie e colori.

La hakama è l’indumento più gettonato della sfilata, un indumento della tradizione giapponese che somiglia ad una larga gonna-pantalone a pieghe che viene indossata sotto le giacche formali. Non mancano ovviamente disegni di motivi floreali sull’abbigliamento formale e sportivo, e come colori il tema dominante è il blu e il rosso lacca, sempre ispirati alla tradizione.

L’amore di Armani per tutto ciò che simboleggia l’oriente è così presente nelle sue collezioni che sembrano diventare quasi tratti distintivi del brand stesso.

Il colpo di scena finale poi si ha con il passaggio in passerella del cantante canadese, star molto amata e seguita dalle nuove generazioni, che si presenta per promuovere la prima collezione di smartwach touchscreen firmati Emporio Armani.

Categorie: Sfilate Uomo Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
in data: