Gianni Versace

I big del tessile ricordano Gianni Versace

Gianni Versace: un genio che ha inventato la moda. Così lo ricodano i grandi del tessile, da Zegna a Marzotto

A 20 anni dalla sua scomparsa, i big del tessile ricordano la figura di Gianni Versace e lo fanno col massmediologo Klaus Davi che, ai più importanti players della moda, sta dedicando una serie di documentari.

Nel programma si va da Franco Ferraris, amministratore delegato del Lanificio Ermenegildo Zegna & Figli, che dichiara: “Un genio. Da lui abbiamo imparato tutti. Sono passati 20 anni e molte sue creazioni sono a tutt’oggi attuali e moderne.”

Per Ercole Botto Poala, presidente di Milano Unica e amministratore delegato dello storico Lanificio Reda, “Versace ha rappresentato un percorso simbolico nel quale si possono identificare centinaia di imprenditori come l’artigiano, che, se promosso bene e aiutato nel valorizzare il proprio talento, può diventare un fenomeno a livello mondiale”.

Gli fa eco Ferdinando Botto Poala, amministratore delegato della Giuseppe Botto & Figli: “Aziende come Versace, che hanno fatto della stampa uno dei loro punti di forza, hanno dato grande visibilità alla produzione territoriale, mi riferisco al territorio comasco. Mancato lui è stato difficile tenere aperto un mercato. Lui aveva la forza di imporre uno stile e di generare un gusto imitato anche da altri.”

Per Luisella Zignone, alla guida dell’omonimo Lanificio  “Versace ha rappresentato un sogno, un sogno che per la sua qualità e la sua energia, è poi diventato realtà.” Per Paolo Ferla, amministratore delegato del Lanificio Egidio Ferla: “Versace ha rappresentato la rottura nella scelta dei tessuti e dei colori. Ha lasciato un senso di nostalgia per un periodo irripetibile.”

Anche per Paolo Zegna, presidente Gruppo Zegna “Gianni Versace era un anticipatore, aveva una visione a 360° gradi. È anche grazie a lui che nacque la Fondazione Altagamma. È stato una delle colonne portanti del sistema moda.”

Infine è  Sergio Tamborini, amministratore delegato del Gruppo Marzotto a sottolineare che  “Versace è una delle icone della trasformazione della moda del mondo. Ha modernizzata e valorizzato la moda anche come fenomeno culturale. L’azienda Ratti, da noi controllata, collabora ancora con Versace.”

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy