Renato Balestra sceglie ancora una volta una location d’eccezione per presentare la sua collezione ad Altaroma 2018 e fa sfilare i suoi capi nei saloni di Palazzo Brancaccio.

Il Maestro si è lasciato ispirare da una poesia di Garcia Lorca, “verde que te quiero” ed ha portato in passerella il verde in più sfumature. Una collezione classica, ma fresca con tante applicazioni in organza e cristalli Swarovski.

Piccoli fiorellini dai petali svolazzanti o fili d’erba che accompagnano le linee della vita o del fianco, maniche preziose che accentrano lo sguardo sul busto e sul volto. Abiti corti e rigorosi che contrastano con le linee morbide delle mantelle che coprono le spalle. Preziose come sempre le sue stoffe di seta e organza.

Con un incremento del 20% del proprio fatturato 2017, la Maison si conferma una delle più importanti realtà internazionali dell’alta moda. Una Maison ricca di storia e di idee che speriamo possa contribuire al rilancio dell’alta moda a Roma.

Ad applaudire Renato Balestra, la sindaca Virginia Raggi, Milly Carlucci, Valeria Marini, Alessia Fabiani, Daniela d’Aragona e Fanny Cadeo.

Annamaria Di Fabio

 

Categorie: Sfilate Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
in data: