Trench o spolverino

Il capospalla della primavera? Trench o spolverino

Da portare con blazer e un paio di pantaloni ampi. Trench o spolverino.

Lo sappiamo, hai voglia di novità. Il consiglio da tenere ben mente a mente, è di procedere per gradi. L’acquisto giusto di marzo? Il capospalla per antonomasia della primavera: il trench o lo spolverino. Qualunque sia il suo stile, si rivelano perfetti per le ultime giornate fredde e le prime di tepore. Ecco qualche dritta per uno shopping… strategico.
Di FRANCO LORENZON

Gli stilisti li hanno proposti in tutte le versioni: classica o sportiva, lineare o svolazzante. Per uno stile romantico, indossateli su abiti a fiori. Cercate un effetto più formale? Da portare con blazer e un paio di pantaloni ampi. In una tipica giornata di pioggia primaverile, non possono mancare accessori come un paio di boots e cloche in PVC. È questa, infatti, la tendenza più forte della prossima stagione, dove i classici tessuti di cui eravamo abituati, lasciano il posto a nylon, plastica e PVC. A conferma che le mode passano, ma il trench e lo spolverino rimangono, sempre!

I MODELLI PIU HOT
ALBERTA FERRETTI, spolverino svolazzante e leggerissimo, perfetto per la sera.
FIND., elegante trench doppiopetto in cotone con motivo pied-de-poule. Su Amazon.it/moda
CRISTIANO BURANI, un po’ trench, un po’ spolverino. Dal colore acido e in tessuto “Used”.
DROMe, spolverino in pelle, con maniche a prosciutto e decori sul corpetto.
ELEVENTY, trench dal taglio classico in un grigio molto chic e cangiante.
SMARTEEZ, stile couture per questo spolverino di cotone e lino stampato macrocheck.
MASSIMO DUTTI, eleganza allo stato puro per il trench doppiopetto nero.
MICHAEL KORS COLLECTION, proposta destinata alle più modaiole e fashion addicted.
PEDROPEDRO, color militare e dai volumi over, per interpretazioni mix and match.
PHYLOSOPHY di LORENZO SERAFINI, modello con maxi revers e maniche design.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy