L’America edonista e positiva dei primi anni ’80 è il punto di partenza di Lorenzo Serafini per la collezione autunno inverno 2018 di Philosophy.

“Questa mia collezione è la mia idea italiana del sogno americano. La “glamourizzazione” del comfort, il fascino dell’edonismo e la voglia di essere attraenti senza alcuna insicurezza. Il potere del romanticismo.” dichiara Lorenzo Serafini.

Con Margaux Hemingway come sua musa ispiratrice, la lente di Serafini fonde Park Avenue con le praterie. Il suo sguardo viaggia da Aspen a Wichita, dal New Mexico a New York. Una collezione dallo stile democratico e contemporaneo che affianca il denim al tulle, la pelle al pizzo, il taffetà alla maglieria.

È tutto americano. Il meglio dell’immaginario americano di allora rivisto con l’occhio di oggi. Il fascino del potere con la forza del romanticismo che da sempre contraddistingue Philosophy.

Sulla passerella incanta un lungo montone sfrangiato in camoscio su un completo in maglia lavorata, con camicia con colletto a volant e piccola cintura in pelle apre lo show. I pantaloni di flanella grigia vengono portati sotto cashmere lavorato a maglia con colletto di pizzo.

Le spalle sono morbide ma importanti per regalare allure ad abiti prairie in chiffon di seta portati con giacche di cashmere.
Non manca la tuta di velluto nero sopra un top a pois in tulle ricamato con fibbia e frange di pizzo.

Per chi ama la gonna la proposta del designer è a sbuffo nera in velluto con spalline a doppio petto.
La sera? Arriva lo smoking doppio petto in raso liscio laccato o in flanella di lana nelle tonalità più scure a dare quel tocco in più.

Un guardaroba sofisticato dove non mancano le gonne a tulipano in velluto blu con rose stampate o in raso laccato.

Per chi ama le camicie è un crescendo di modelli con colletto leggero perfette da portare su stivali a punta con talloni in acciaio e tacco alto.

Infine le eco-pellicce dai volumi importanti.

Tra gli accessori spicca “Axl”, ovvero nuovi stivali di Philosophy per il prossimo inverno, realizzati a mano con dettagli in metallo e pietre turchesi. I nuovi booties sono creati in collaborazione con la stilista svedese Emelie Törling per Leontine.

Categorie: Sfilate Tag: , .

Articolo pubblicato da
in data: