La natura, l’arte, la storia e l’architettura sono da sempre fonte di ispirazione per la moda.
Le creazioni fashion guardano ai dettagli, colgono i particolari e riproducono le sfumature di tutto ciò che di bello brilla sotto il sole.

A stupirci oggi è la creatività di Sylvie Facon, la designer francese famosa per i suoi meravigliosi abiti che prendono spunto dalle fiabe e dalla natura.

La storia, tanto amata da Sylvie, prende vita su un vestito composto da un corsetto fatto con le copertine e i dorsi dei libri antichi.

Così la moda di Sylvie Facon è un invito a inoltrarsi nei luoghi dell’immaginario, a perdersi nel passato,a valorizzare la cultura.

Oggi la designer, nata ad Arras, celebra la sua città con un abito a dir poco spettacolare, Hommage à Arras, un vestito da sera che racchiude le meraviglie architettoniche all’antica città francese.

Un capolavoro romantico dove spicca l’illustrazione della storica città reso ancora più prezioso da materiali preziosi e perle iridescenti.

A prima vista sembra un paesaggio da fiaba ma dopo averlo guardato con attenzione sono le facciate fiamminghe sul busto e gli angeli di Saudemont sui fianchi a lasciare a bocca aperto lo spettatore.

Un modello sontuoso che non dimentica i riferimenti alla vegetazione ed ai viali di questa cittadina francese, celebre per la lavorazione dei tessuti, tanto è vero che già nel XV secolo i mercanti italiani chiamarono tutti i tessuti figurati con il nome di “arazzi”.

Sul suo sito ( https://www.sylviefacon-creatrice.fr )  e nei suoi social sono state pubblicate le immagini delle sue collezioni: alcune sono state create su misura per le ballerine, altre invece per le spose che non vogliono rinunciare all’originalità nel giorno più importante della loro vita.

Categorie: Moda Donna.

Articolo pubblicato da
in data: