Atelier Silhouette colpisce nel segno, a Baselworld  incanta con le nuove montaturedi lusso che strizzano l’occhio all’alta gioielleria. Occhiali pensati per illuminare il viso e rendere prezioso ogni outfit.
Oro 18 carati giallo, bianco o rosa, diamanti e gemme: sono i materiali di altissimo pregio e certificati impiegati per realizzare modelli fatti a mano, da trasformare in montature gioiello completamente uniche.

Realizzati  con sapienza orafa e ispirati alla purezza lineare dello Jugendstil austriaco, i modelli della collezione Atelier si dividono in proposte per donna e per uomo, come sempre personalizzabili così come vuole la tradizione di Silhouette.
E’ quindi possibile scegliere tra l’oro giallo, bianco o rosa e si può decidere se la superficie, rifinita interamente a mano, potrà essere lucida o spazzolata, ad effetto satinato.

Così, mentre nella collezione per uomo “Titanium meets Gold” dove i due metalli nobili trovano un’inedita armonia, nella collezione per donna e per uomo “Solid Gold” si abbinano decorazioni in ebano o diamanti.

L’ispirazione Jugendstil prende vita nella montatura “Art Decoratif” in oro giallo, rosa o bianco, impreziosita da 44 brillanti di taglio rotondo, 8 diamanti taglio baguette incastonati nelle aste e 16 sul ponte fra le lenti. La combinazione artistica delle sue linee pulite e lo splendore dei diamanti ricorda gli archi del Chrysler Building a New York.
Ma è con l’edizione limitata “Haute Joaillerie”, declinata esclusivamente al femminile, che tutta l’eccellenza della collezione Atelier trova massima espressione, con oro e diamanti che accompagnano rubini solitari e zaffiri rosa o blu con taglio cabochon.

I prezzi di questi capolavori partono dai 5.000 euro per superare di poco i 10.000 euro nelle linee con gemme.

Categorie: Occhiali.

Articolo pubblicato da
in data: