Per il prossimo autunno inverno 2018-19 Pollini riscopre i suoi archivi storici e crea una collezione da giorno che gioca con contrasti raffinati : classico e moderno, maschile e femminile, abbinando pellami e lavorazioni apparentemente dissonanti in un equilibrio esclusivo dal valore intramontabile e dall’estetica estremamente attuale.

Gli accostamenti inusuali e le decorazioni sofisticate spaziano dal retrogusto anni ’70 – in equilibrio tra spirito rock e femminilità romantica. – al mood degli anni ’90 – con borchie e fibbie che ricordano la foglia dell’alloro, cara al brand – mentre i mix tra texture e finiture diverse trasformano le silhouette primarie in accessori versatili e al tempo stesso preziosi, ampliando le funzioni d’uso dal giorno alla sera.

Il riferimento agli anni ‘90 si alterna sulle costruzioni con punta sfilata e tacco a spillo oppure sugli stivali in varie altezze dalla linea asciutta e leggera, personalizzati con impunture e infilature artigianali in tono o a contrasto.

Per i modelli più fashion, tacchi e tomaie si rivestono di fasciature di pelliccia in tinta unita o in losanghe a colori che evocano il glamour ‘”disco club” dei Seventies. Un riferimento che riappare a più riprese attraverso tutta la collezione, interpretato negli effetti glitterati degradé, nei mix tra le texture glitterate e la pelle traforata, e nella serie caratterizzata da motivi geometrici e floreali sui tessuti arricchiti con maxi nappe ondeggianti.

Categorie: Scarpe Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: