Con Spring, il Salone Nazionale del Gioiello di Palakiss, in programma dal 7 al 9 aprile a Vicenza, il business orafo-argentiero internazionale, diventa sempre più virtuale. Per questa edizione circa 60 aziende esporranno le loro creazioni in argento e in oro.

«E’ importante per noi stare al passo con i tempi e lo facciamo anche con l’attivazione di iniziative di marketing come la geo referenziazione “Geo Dem” nei mercati target, con attività in collaborazione con i nostri partner nel mondo, ma soprattutto con la promozione di una rete virtuale “Jewelry Virtual Fair”, un vero e proprio social network consultabile attraverso tutti i dispositivi mobili, che offre visibilità anche a chi decide di aprire un profilo personale, dove l’inserzione è gratuita e la gestione del profilo è gestibile da dispositivo mobile», spiega l’amministratore delegato di Palakiss Spa, Andrea Marcon.
«Il nostro obiettivo è quello di proporre a tutte le aziende del mondo orafo italiano un’ulteriore occasione di business che, con i nostri servizi, gli addetti ai lavori avranno un’ opportunità per la realizzazione di nuove linee di gioielli» conclude Marcon

Il Palakiss, con questa sorprendente edizione, ricca di incontri e tavole rotonde, punta a diventare una piattaforma di business matching focalizzata nelle nuove tecnologie. L’appuntamento di primavera accende i riflettori sulle piccole e medie aziende italiane e si posiziona in un momento strategico per il mercato, subito dopo Basilea e poco prima delle fiere internazionali di settore.

Categorie: Moda Donna.

Articolo pubblicato da
in data: