Gli abiti disegnati da alcune delle Maison più importanti d’Italia ( come Renato Balestra, Carlo Pignatelli, Giada Curti e Gianni Sapone)  saranno indossati da modelle disabili.

E’ semplice e rivoluzionaria al tempo stesso l’idea che sta dietro alla Rome Inclusive Fashion Night, sfilata di alta moda per Top Model e modelle con disabilità provenienti da tutto il mondo, che si terrà venerdì 15 giugno 2018 nella splendida cornice del “The St. Regis Rome”, presso la Sala Ritz.

L’evento, a scopo benefico, che ha ottenuto il patrocinio di Roma Capitale, permetterà di diffondere un messaggio di inclusione e, al tempo stesso, consentirà di raccogliere fondi per la ricerca.

L’intero incasso verrà destinato alla FondazioneVertical per la ricerca sulle lesioni spinali.

“Siamo orgogliosi di portare a Roma questo evento internazionale con cui celebriamo la bellezza, la femminilità e la diversità -dichiara Fabrizio Bartoccini, presidente di Fondazione Vertical- e ringrazio le firme che hanno voluto dimostrare con la loro presenza che la moda non ha confini.”

Fari puntati dunque sulla passerella della IuliaBarton per dar vita, insieme a personalità e testimonial ad uno dei Fashion Show Inclusivi più esclusivi della moda internazionale.

Categorie: Curiosità Tag: , .

Articolo pubblicato da
in data: