Le parole chiave della Pre-Collection P./E. 2019 TRUSSARDI si traducono in: dinamismo urbano, visione innovatività e stile contemporaneo italiano. 

La pelle, da sempre il DNA del marchio, è proposta in tre versioni: urban per il giorno, fashion per la sera e con sapienti interventi colorblock e spotswear hightech. 

Le stampe sono un omaggio alla città di Milano, troviamo ispirazioni ai tralicci del tram, skyline e tramonti metropolitani. Il camouflage è tradotto in aloni iridescenti o l’oasi tropicale di Piazza del Duomo con palme effetto timbro.

Il denim è lasciato quasi naturale, caratterizzato solo da una cimosa a vista bianca e rossa, sia per i look da uomo che per quelli la donna. Quasi un complemento con gli altri capi che va a creare una lussuosa divisa urbana.

Nella palette colori spiccano i vivaci azzurri, blu, arancio, rosso ciliegia, fucsia. Il logo fa da fil rouge sui capi e accessori della collezione. L’iconico levriero diventa una chiusura metallica nelle borse nelle versioni mini, media sono presentate anche in colorblock, con intarsi di tre colori sulla patta, realizzate con le più alte tecniche artigianali. 

Dalle linee più morbide, le borse in nappa trapuntata logata. Per la versione da sera, la nappa laminata viene abbinata a tracolle con catena. Le versioni più minimal in pelle di capra si tingono di arancio, panna, tabacco e nero. mentre le borse “Gita” e “Lory” vengono riproposte nei colori e negli abbinamenti della stagione.

Moda uomo – le collezioni, lo zaino è in nylon nelle versioni camouflage e con riga laterale. Il monogramma Trussardi diventa la perfetta linea da città, con zaini, messenger e briefcase nei toni del nero, del bordeaux e del blu navy.

Una collezione che coniuga alla perfezione l’inconfondibile stile TRUSSARDI, sempre con un occhio attento alle evoluzioni della moda, alla tecnologia, all’artigianalità: caratteristiche che anno reso famoso questo brand nel mondo come eccellenza del Made in Italy. 

Di FRANCO LORENZON

Categorie: Moda Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
in data: