Per la Primavera/Estate 2019, Sara Cavazza, direttrice creativa di Genny, esplora il mondo femminile attraverso una collezione elegante e sofisticata, modulata su tonalità differenti.
La sfilata di Genny a Milano Moda Donna è un vero e proprio omaggio alle donne e alle loro personalità, delicate e determinate.
A calcare la passerella è una collezione romantica, pervasa da tocchi dal gusto francese e accenti orientaleggianti mixati ad un vibe futuristico.
Il romanticismo, fulcro della collezione, è enfatizzato da un’accattivante senso di movimento nei midi midi dress attillati in denim rosso e blu con impunture a contrasto e su una jumpsuit con il corpino in jeans abbinato a pantaloni in seta stampata con pattern orientale. Gli iconici dettagli dal mood romantico decorano anche l’organza stampata di camicie e abiti dalle silhouette generose.
Forme dal mood Seventies definiscono i maxi dress caratterizzati da scolli profondi e corpini in maglia metallica, mentre le fluide jumpsuit sono accese da pattern di inspirazione kimono.


Un tocco futuristico è introdotto attraverso il PVC, che non solo si combina all’organza nelle obi belt, ma che si unisce al jersey fluido nei maxi abiti impreziositi da cristalli.
In linea con il carattere sperimentale della collezione che gioca con ardite combinazioni di materiali, ankle boot ultra femminili in organza rivelano inserti in PVC e tacchi metallici, mentre seta e maglia metallica si uniscono nelle clutch dalle forme squadrate

Categorie: Sfilate Tag: , .

Articolo pubblicato da
in data: