Una creatività sempre più intrecciata con le nuove tecnologie ma ancora saldamente legata alle competenze tecniche e alla capacità di saper utilizzare una vasta gamma di strumenti, messi a disposizione fin dai “banchi di scuola” a futuri designer e professionisti della comunicazione. Sono queste le radici su cui si basano la mission e la vision dell’Istituto Modartech, centro di alta formazione accademica e professionalizzante nei settori moda e comunicazione con sede a Pontedera, al centro di un crocevia di distretti specializzati nel design e nella produzione di abbigliamento, calzature e accessori di lusso.

a scuola di moda in Toscana

L’Istituto, che quest’anno ha ottenuto dal Ministero dell’Istruzione il riconoscimento che consente di rilasciare diplomi accademici equiparati alla laurea di primo livello, crede nell’importanza fondamentale di un approfondito studio della teoria abbinato ad un contestuale sviluppo delle capacità tecniche e pratiche e presenta un’offerta formativa varia, che va dai corsi post diploma ai corsi professionalizzanti.

Una formazione completa e un approccio laboratoriale che ha come punto di forza un corpo docente altamente specializzato, un dialogo continuo con le aziende e un confronto costante con il mondo del lavoro, la sua progettualità, tempi e metodi. I valori del metodo di insegnamento dell’Istituto Modartech si basano su artigianalità, tecnica, tecnologia e innovazione sostenibile. La visione diventa progetto, in un percorso di esperienze, confronto e dialogo creativo con il mondo del lavoro, adottando project work multidisciplinari, tecnologie di ultima generazione, stage e alternanza formazione-lavoro.

Sono numerosi i brand con cui la scuola collabora da anni, coinvolgendo gli studenti in un periodo di prova sul campo subito dopo aver conseguito il diploma, che vede più dell’87% degli studenti trovare lavoro dopo sei mesi dal conseguimento del titolo accademico.

L’Istituto è forte di una convinzione – spiega il direttore Alessandro Bertini – quella di avere il compito di dare ai ragazzi degli strumenti in grado di renderli competenti, competitivi e indipendenti”.

Numerosi e sfaccettati i progetti nei quali gli studenti dell’Istituto vengono coinvolti, come il Fashion show, che ogni anno vede sfilare i lavori realizzati dai ragazzi della scuola, ispirati ad un tema condiviso. Per l’edizione 2018 il tema è stato l’innovazione responsabilità ed ha visto mescolarsi sapientemente saper fare, ispirazione creative e ricerca, sperimentate con un approccio responsabile.

sfilata Modartech

Ma i giovani designer e professionisti Modartech sono approdati anche su prestigiose passerelle nazionali come quella del “XXIII Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti CNA Federmoda – RMI 2018” realizzato in collaborazione con AltaRoma, della 25esima edizione del concorso International Lab of Mittelmoda – The Fashion Award, e ancora di Fashion Graduate Italia, evento organizzato da Piattaforma Sistema Formativo Moda, che vedrà protagonisti alcuni studenti per il secondo anno consecutivo alla fine di ottobre 2018 a Milano.

Categorie: Giovani stilisti emergenti Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento:

ADVERTORIAL NATIVE