Il concorso di bellezza Miss Degradé Joelle è sicuramente un contest fuori dagli schemi.

Giunto ormai alla sua sesta edizione, il concorso è stato creato dal gruppo Joelle – azienda molto nota nel campo dell’hairstyling – per celebrare l’iconica tecnica di colorazione che regala sfumature luminose e naturali ai capelli.

Il concorso diventa ogni anno più popolare, soprattutto sui social network, e quest’anno ci sono state ben 290.000 visite al il sito ufficiale del concorso, per un totale di 1.400.000 pagine visualizzate.

Ormai anche le aspiranti modelle ambiscono a partecipare a questo concorso, perché la visibilità che regala cresce di anno in anno, ma per aggiudicarsi una delle tre ambite fasce in palio, però, non bastano i doni di Madre Natura.

L’elemento vincente è la capacità della modella di indossare al meglio lo stile e le sfumature del Degradé Joelle.

Modella e Degradé sono un team indissolubile.

Aggiudicarsi una delle tre fasce in palio – quella di Miss Degradé, di Miss Starlight e di Miss Punte Aria – significa avere l’opportunità di scattare foto professionali, che diventeranno poi oggetto delle campagne del gruppo Joelle per un intero anno.

Tra le 20 aspiranti miss che quest’anno si sono contese le ambite corone in passerella, ecco chi sono le vincitrici.

Miss Degradè: Emma Dalla Benetta

Miss Degradè Emma Dalla BenettaMiss Degradé è Emma Dalla Benetta, una meravigliosa ragazza della provincia di Vicenza che ha stregato la platea con la sua bellezza e con i suoi lunghi capelli. Emma è stata seguita dallo staff del Centro Degradé Joelle Balestro – I Parrucchieri di Altissimo, in provincia di Vicenza. Per lei è stato creato uno splendido Degradè castano con una leggera sfumatura di qualche tono più chiara su lunghezze e punte. La scelta si è rivelata vincente!

Le altre due fasce sono dedicate allo Starlight, la tecnica di refill che aggiunge un tocco luminoso ad ogni Degradé, e al Taglio Punte Aria, la tecnica di taglio che elimina le doppie punte senza intaccare la lunghezza.

Miss Starlight: Giorgia Pellicciari

Giorgia Pellicciari Miss StarlightGiorgia Pellicciari si è aggiudicata la corona di Miss Starlight, grazie ad un Degradé biondo pieno di luce e di movimento. Giorgia è stata accompagnata dallo staff del Centro Degradé Joelle di Montegranaro, in provincia di Fermo. Il suo look ha colpito la giuria per la grande armonia dei colori, che si sposavano alla perfezione con il suo incarnato perfetto.

Miss Punte Aria: Mayla Fiorucci

Miss Punte Aria Mayla FiorucciLa fascia di Miss Punte Aria è andata invece a Mayla Fiorucci, una bellissima ragazza romana di 16 anni. Il suo taglio è stato giudicato il migliore dalla giuria tecnica, che ha scelto di premiare il modo in cui taglio si sposava alla perfezione con le delicatissime sfumature castano chiaro che le incorniciavano il viso. Mayla è stata seguita dallo staff del Centro Degradé Joelle Crazy Studio Line di Pavona, che ha creato per lei un look davvero di grande effetto.

Le tre miss hanno già affrontato il loro primo shooting fotografico ufficiale e da oggi saranno il nuovo volto delle campagne di Centro Degradé Joelle.

Categorie: Bellezza Tag: , .

Articolo pubblicato da
in data:

NATIVE ADVERTORIAL