Stregate dalla… pelle di serpente…Che sia una borsa, un bracciale o un abito stampato non importa. Quel che conta è avere nel nostro guardaroba almeno un capo che richiami la pelle di serpente, preferibilmente “fake” e assolutamente colorata!

Il cosiddetto “pitonato” non è certamente un tema facile da trattare nella moda. Spesso considerato trash e poco raffinato, di tanto in tanto torna fuori nei corsi e ricorsi del fashion e, a piccole dosi, piace, anche in inverno.

Il maglione di Twin Set in misto lana con scollo a V ne è l’esempio perfetto: una preziosa stampa a pelle di serpente, declinata nei toni del bruciato per un effetto iper femminile e molto moderno.

Se il maglione vi sembra un tantino eccessivo, viene in nostro soccorso Elie Saab con una blusa “snake printed” marrone, di sicuro effetto indossata con jeans e tacchi alti.

 

Strizza l’occhio al classico, nei toni del nero e del verde con inserti sorprendenti, invece, la camicia in seta di Rockins con abbottonatura frontale con design a serpente.

Sensuale e minimal allo stesso tempo, invece, l’abito nero con gonna svasata di Just Cavalli che celebra l’eterno femminino con intrigante delicatezza.

 

Tagli precisi, senza risultare però minimalisti, anzi, al contrario, pur epurati rinnovano con forza forme senza tempo per l’abito con stampa effetto serpente di colore grigio, nero e bianco in seta di Alessandra Rich .

Più facile da portare è invece il piumino di Emporio Armani, una giacca molto chic con stampa a scaglie di pitone smaltate, perfetto per vestire di eleganza anche l’outfit più semplice o per arricchire un look rock con un dettaglio che fa la differenza.

Le scarpe effetto “serpente”

Anche le scarpe si vestono di serpente, bellissime le pumps effetto pitone e punta arrotondata di Emilio Pucci.
Davvero un pezzo unico con tacco largo alto quelle proposta da Rochas.

Tra gli accessori proposti in pelle di serpente non poteva certo mancare la borsa.

Dalla clutch nelle sfumature di grigio di Just Cavalli a quella più colorata di Vivienne Westwood.
Spettacolare la tote di Orciani con effetto serpente in un acceso color rosso alternato al nero e al bianco.

 

Gioielli e accessori

E se né gli accessori, né gli abiti vi hanno conquistate, come resistere ai gioielli e agli occhiali da sole?

Il bracciale rigido di Saint Laurent è un capolavoro di stile come pure lo snake cuff di Giuseppe Zanotti Design .

Leggero e flessibile, nella sua preziosa maglia metallica scorre un’anima morbida e malleabile, che disegna spire e giochi di luce tutti da modellare.

Due le lunghezze, quattro colori per sperimentare forme e accostamenti, invece, per il New Snake di Breil.

In acetato e con lenti colorate, gli occhiali di Mikyta esaltano nella montatura  la figura madre di un archetipo primordiale.

L’anello serpente di Boucheron infine, è un gioiello da indossare sempre, ideale per affermare con eleganza e distinzione una personalità spiccata e poliedrica.

Categorie: Moda Donna Tag: , , , , , , , .

Articolo pubblicato da
in data: