Il matrimonio è un evento importante che richiede particolare attenzione per tutti i dettagli, partendo dalla cerimonia fino ad arrivare ai festeggiamenti. Sono proprio le piccole cose, infatti, a rendere un matrimonio perfetto e inimitabile, distinguendolo dagli altri.

Per questo motivo bisogna concentrarsi su alcuni elementi che si rivelano estremamente utili per personalizzarlo e renderlo memorabile per gli sposi e per gli invitati. Ecco perché oggi scopriremo quali sono le decorazioni più utili allo scopo e come sceglierle, insieme ad alcuni dettagli davvero particolari.

Gli addobbi floreali e la decorazione dei tavoli

La location dei festeggiamenti è importante, è vero, ma se questa non viene valorizzata come merita può passare quasi inosservata. Per questo bisogna sempre studiare il modo migliore per esaltare il luogo in cui si svolgeranno i festeggiamenti grazie ad alcuni piccoli accorgimenti.

I fiori, ad esempio, sono degli ottimi strumenti per rendere unico l’ambiente in cui si è scelto di festeggiare le nozze. Questi dovranno essere scelti in base ai gusti personali degli sposi ma anche in accordo al tema delle nozze, con i relativi colori da poter abbinare. A questo scopo può essere utile stilare una lista di possibili scelte da dare poi al fioraio che si occuperà delle decorazioni. In questa fase è essenziale anche considerare il budget, prevedendo sin da subito che i fiori occuperanno il 10% circa del totale. Inotre, visitare il luogo in questione può essere utile per capire in che modo posizionare le composizioni floreali.

addobbi matrimonioGli altri dettagli che saltano più all’occhio durante i festeggiamenti del giorno più importante della vita degli sposi sono sicuramente quelli presenti sui tavoli. In fase di scelta dei centrotavola, quindi, si dovranno prendere in considerazione alcuni fattori come la loro grandezza e forma; il consiglio di base in questo senso è optare per decorazioni che non occupino eccessivo spazio e non limitino il contatto visivo tra gli invitati. Anche sui tavoli i fiori si dimostrano una scelta eccellente, e in questo caso si potrà giocare anche con gli abbinamenti cromatici tra i piccoli bouquet, i loro contenitori e il resto delle decorazioni. Infine, anche i tradizionali segnaposto possono contribuire alla decorazione originale dei tavoli, purché siano personalizzati e discreti.

Confettata o candy bar?

Il tavolo della confettata è un must e dovrà essere allestito con la massima attenzione, puntando sull’effetto scenico. Si può ricorrere ad esempio a dei recipienti in vetro, che lasciano intravedere il contenuto, e posizionare lateralmente delle scatoline portaconfetti (ordinabili anche online) per consentire agli invitati di riempirle con i loro gusti preferiti. I protagonisti assoluti saranno i confetti, naturalmente, che dovranno avere colorazioni e ripieni diversi, per dare vivacità al tavolo e stuzzicare il palato degli invitati.

dolci per ricevimentoUna valida alternativa al tavolo della confettata è il “candy bar”, una soluzione davvero moderna e originale. Si tratta infatti di uno spazio riservato sempre ai dolci ma in modo più esteso: di solito i candy bar prevedono infatti caramelle, macarons, leccalecca e marshmallow di ogni forma, con un effetto scenico davvero particolare. A questo proposito, è bene abbinare la tovaglia e le altre decorazioni presenti sul tavolo alle tonalità di dolciumi, per non creare troppa confusione.

Categorie: Moda Sposi Tag: , .

Articolo pubblicato da
in data:

NATIVE ADVERTORIAL