Panettone di Dolce & Gabbana

Tradizionale, creativo o griffato? Benvenuto Panettone

Natale è anche la Festa del panettone. Ce ne sono di tutti i gusti, dal classico al creativo fino a quello super griffato.

A Natale il panettone sulla tavola si conferma un must! Da nord a sud, il dolce lombardo piace e la fa da padrone insieme al pandoro.

Quale scegliere? Le proposte sono per tutti i palati, da quello tradizionale all’artigianale fino al super griffato.

Per gli attenti alla moda, che non rinunciano al tocco glamour neanche a tavola, viene in aiuto la proposta artigianale di Armani/Dolci, in versione tradizionale o alle pere e cioccolato, anche nel formato da 100 grammi.
Fantasioso e creativo il panettone  firmato Dolce & Gabbana, a realizzarlo è la pasticceria siciliana Fiasconaro che lo interpreta con base di riso insieme ad agrumi e allo zafferano di Sicilia.
Tra i classici svettano quelli di Marchesi con la vaniglia che viene dal Madagascar e i soffici realizzati con materie di primissima scelta di Cucchi e Cova.
Nuovi gusti anche per il classico panettone di Panzera che oltre alla versione con i marron glacès incontra il cioccolato fondente di Odilla Chocolat in due limited edition fondente al 75% e nocciole, o arancia candita calabrese.

Il classico si supera in abbinamenti straordinari nelle proposte di Borsari Verona che nelle “linee rustici” inserisce anche uvetta, limoncello e crema al pistacchio.

Nella ricerca del panettone perfetto i milanesi avranno la fortuna di vivere un week end all’insegna del sapore grazie ad una vera e propria Festa del Panettone organizzata da Confcommercio e Epam.
Dal centro della città fino alla periferia le degustazioni gratuite non si contano, in panifici e pasticcerie.
Non solo, domenica ci sarà la sfida di Davide Comaschi, campione del mondo del cioccolato, che in Galleria Vittorio Emanuele alle 17, si cimenterà in un panettone artistico gigante che verrà offerto gratuitamente a tutti i presenti.

I golosi sapori che fanno il Natale, le fragranze che danno profumo alle feste, la tradizione da gustare, regalare e regalarsi, ancora una volta vede la raffinatezza delle lavorazioni artigianali e delle materie prime, sublimata nell’eleganza delle confezioni.

Alto e buono, secondo la tradizione milanese, il panettone si prepara ad essere gustato con un buon bicchiere di spumante, che sia dolce o prosecco o di raffinato champagne.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy