In inverno la pelle del corpo e quella del viso vengono esposte a una serie di stress e sollecitazioni che ne peggiorano inevitabilmente l’aspetto. In particolare, il freddo è un nemico naturale della pelle secca, quindi sarà necessario praticare una beauty routine pensata appositamente per l’inverno, che sia in grado di alleviare rossori e screpolature e soprattutto che restituisca alla pelle la morbidezza e l’idratazione di cui ha bisogno per essere in salute.

Perché in inverno la pelle è più secca?

I capillari che hanno il compito di alimentare la pelle irrorandola con il giusto apporto di sangue in inverno si restringono. Questo meccanismo è finalizzato ad evitare la dispersione di calore attraverso la pelle, in maniera da mantenere al caldo il corpo e soprattutto gli organi interni.

La conseguenza diretta di questo vero e proprio meccanismo di difesa consiste nel fatto che la pelle diventa più pallida (a causa del minor apporto di sangue che circola negli strati superficiali di essa) e, ovviamente, si screpola.

Rimedi per la pelle secca in inverno

Il modo migliore per aumentare l’idratazione della pelle in inverno è bere moltissimo, soprattutto tisane calde e depurative che aiuteranno anche a smaltire gli eccessi tipici di cene e pranzi natalizi.

Oltre a questo, si dovrà provvedere a uno scrub settimanale molto delicato, che permetta di rimuovere le cellule morte, a causa delle quali l’epidermide appare opaca e dal colorito malsano.

I migliori cosmetici per l’inverno

Il fondotinta è il cosmetico più importante dell’inverno. Oltre a migliorare e uniformare sensibilmente il colorito della pelle, il fondotinta può avere una buona dose di agenti idratanti che oltre a riequilibrare la naturale idratazione della pelle fungono anche da barriera protettiva contro smog e freddo. Da preferire assolutamente i fondotinta fluidi e dalla consistenza particolarmente ricca, meglio ancora se in crema. L’illuminante potrà inoltre fare una grande differenza, a patto di applicarlo con moderazione.

Scrub per corpo e piedi

Naturalmente anche la pelle del resto del corpo deve essere trattata con ogni cura nei mesi invernali. Durante la doccia o il bagno sarà bene quindi utilizzare uno scrub corpo meno delicato di quello da utilizzare per il viso ma che comunque non provochi arrossamenti.

Anche in questo caso si dovrà procedere allo scrub non più di una volta la settimana mentre si è sotto la doccia. L’acqua non dev’essere troppo calda, in maniera da non eliminare completamente il film idrolipidico che funge da strato protettivo dell’epidermide.

Creme idratanti

Allo scrub, anche a quello più delicato, deve necessariamente seguire l’applicazione di creme idratanti che siano in grado di nutrire la pelle in profondità migliorandone l’aspetto e la consistenza.

In questo periodo dell’anno la pelle del viso è più sensibile che mai, quindi è sempre consigliabile scegliere creme idratanti a base di ingredienti naturali e prive di alcool. In questo modo si eviterà il contatto della pelle con agenti potenzialmente irritanti. La crema idratante rivitalizzante di Acqua alle Rose possiede una formulazione in gel facilissima da spalmare e di rapido assorbimento, ideale da applicare mattino e sera. Maggiori info sugli ingredienti di questo prodotto direttamente sul sito ufficiale.

Categorie: Bellezza Tag: , .

Articolo pubblicato da
in data:

NATIVE ADVERTORIAL