Pellicce Elpidio Loffredo

Come conservare una pelliccia di visone

La pelliccia è un capo prestigioso, da indossare per essere chic in diverse occasioni. Come indossarla e come conservarla per mantenere inalterata la sua bellezza?

Scommettiamo che hai ricevuto in regalo (o ti sei regalata) una pelliccia di visone ma non sai come conservarla.

La pelliccia è un capo prestigioso, da indossare per essere chic in diverse occasioni, e da scegliere tra i numerosi modelli e le varie tipologie a seconda delle esigenze. Tra le migliori troviamo quelle proposte da Elpidio Loffredo, di altissima qualità e rifinite con l’artigianalità tipica del Made in Italy, ideali da abbinare in ogni look per outfit sempre nuovi e originali.

Per mantenersi inalterata nel tempo la pelliccia di visone ha bisogno però di cura: ad esempio, come conservarla in estate, in attesa di riprenderla quando arriva nuovamente il freddo? Ecco alcuni consigli preziosi per avere una pelliccia di visone sempre stupenda!

Procedura per una perfetta conservazione della pelliccia di visone

Prima di passare alla conservazione della pelliccia di visone è necessario eseguire delle operazioni basilari che contribuiscono a mantenerla perfetta a lungo. Ecco come procedere:

Rimuovere la polvere – La prima cosa da fare prima di conservare la pelliccia è togliere la polvere. Utilizzare un pennello con setole morbide e muoverlo con cura nella direzione della crescita dei peli. Pulire la pelliccia fino a rimuovere completamente la polvere. Per favorire la fuoriuscita di ogni residuo è anche possibile utilizzare un asciugacapelli messo nella modalità a freddo.

Rimuovere l’unto – La rimozione delle macchie di grasso o di unto è importante per evitare che possa deteriorarsi. Il grasso va rimosso con farina, semola o amido anche in casa. Per rimuovere il grasso dalla pelliccia bisogna applicare il prodotto in modo uniforme sulla superficie e spazzolarlo via dopo averlo fatto agire per circa mezz’ora.

Conservazione della pelliccia di visone

A questo punto è possibile procedere alla conservazione della pelliccia al termine della stagione invernale. Prima di eseguire l’operazione procurarsi una copertura in tessuto e un appendiabiti in legno. Ecco come procedere:

  • Appendere la pelliccia nell’appendiabiti in legno dopo averla pulita accuratamente. Il legno è considerato il materiale più resistente e adatto a mantenere la forma perfetta della pelliccia mentre è appesa. Altri materiali potrebbero invece incurvarsi e far perdere la forma della pelliccia.
  • Coprire la pelliccia con la custodia in tessuto, materiale indicato per evitare il suo deterioramento. Il tessuto deve essere preferibilmente di colore scuro e deve essere di ottima qualità.
  • Conservare la pelliccia in un armadio in cui non arrivano i raggi del sole. Se a contatto con i raggia solari, infatti, la pelliccia perde presto la sua lucentezza e diventa scialba. La temperatura ideale nella stanza in cui viene conservata la pelliccia deve essere fredda, ma non umida.
  • Accertarsi che la pelliccia abbia una buona per mantenere la bellezza del pelo e la naturale leggerezza. All’interno dell’armadio deve essere posta lontana da altri capi di abbigliamento, così da garantire una perfetta ventilazione attorno al capo.
  • Ogni tanto, durante la stagione estiva, uscire la pelliccia dall’armadio e tenerla in un luogo fresco per alcune ore, poi riporla accuratamente.

Seguendo questi semplici suggerimenti e consigli è possibile assicurare una perfetta conservazione della pelliccia di visone in estate.

NATIVE ADVERTORIAL

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy