La pantera è di moda

La moda e i tatuaggi celebrano la pantera

Scarpe, felpe, gioielli e tatuaggi celebrano il mito della pantera.La regina della foresta piace sia sulla pelle che nei capi firmati.

Con il suo manto scuro e lucido la pantera nera è la regina indiscussa della foresta.
Protagonista di fumetti, film e cartoni animati, questo felino dalle forme sinuose e dagli occhi ammalianti seduce e affascina con slancio ed energia.
Nell’immaginario collettivo la pantera è anche la guardiana del mistero e della magia, incede con la sua innata maestria e ci guida alla scoperta del sovrannaturale.
Forse anche per questo è amata nei tatuaggi, viene associata a forza e coraggio.
Il “pantera tatoo” piace perché racconta con le immagini un animale elegante, intelligente ed indipendente.
Il tatuaggio di una pantera è una chiara dichiarazione di principi, dimostra la forza ma anche la femminilità, la libertà e il potere.
Ritratta mentre graffia la pelle con un’espressione fiera, viene spesso accompagnata a fiori come rose dal rosso intenso e brillante.
Simbolo per antonomasia di una donna ammaliatrice e seduttrice, viene celebrata anche nella moda.

Non solo nei look dark da “Lady Pantera” anche il casualwear si lascia sedurre da questa creatura della notte.
Se il lusso la celebra con charms e spille, meglio se con incastonate pietre preziose, non mancano felpe e scarpe in suo onore.

Dal Bomber Panther di colore nero in seta di Saint Laurent con colletto a coste rigido, perfetto da abbinare al maglione con motivo pantera con effetto jacquard e short in pelle nera sempre della Maison oppure alla t-shirt di Gucci.

Non mancano i sandali ‘Panther’ stile ciabatta in finta pelliccia di colore nero di Dolce & Gabbana con punta tonda a testa di pantera oppure gli zoccoli Le Gabrielle Morgana dove è dipinta a mano.  Qui i suoi occhi, profondi e penetranti, di un giallo incandescente, trasmettono grande energia e carisma.

Più streetstyle la proposta di Valentino che ci riporta ai College Americani con il bomber con dettaglio pantera di colore bianco e nero in misto lana vergine e sherling.

Preziosa nel bracciale tempestato di diamanti di Cartiersbarazzina nel charms da abbinare al bracciale color turchese di Luis Morais, importante nella spilla a forma di pantera anni ’60 color oro e con cristalli Swarovski di Susan Caplan Vintage.

Oltre a tatuaggi, collezioni di gioielli, abiti e calzature, la Pantera è anche un modo di essere e agire, deciso, preciso e veloce.
Come non citare lei, la Pantera Naomi.
La Venere Nera, nonostante si avvicini alla mezza età, continua a oscurare qualsiasi concorrente, più giovane o coetanea.
La super top-model non ha mai perso quella grinta da pantera, quel suo modo di sfilare maestosa sulla passerella; la sua “pantera walk” è entrata nella storia della moda.
Per non parlare di Krizia che, della pantera stilizzata ( come si usava fare negli anni ’20) ne ha fatto il suo simbolo e lo ha legato ad una moda innovativa e creativa.
La stilista non ha mai perso di vista il piacere di realizzare abiti per una donna vera, femminile e dallo spirito libero…vere pantere!

Le immagini e le proposte le trovate su www.farfetch.com

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy