La torta chiffon agli agrumi

La torta Chiffon agli agrumi

Usato per abiti da sera o bluse trasparenti, lo chiffon è un tessuto lieve, leggero e aereo.Perché non portare questa leggerezza anche nei dolci?

Usato per abiti da sera o bluse trasparenti, lo chiffon è un tessuto lieve, leggero e aereo.
Perché non portare questa leggerezza anche nei dolci?
Un classico a stelle e strisce è la Chiffon Cake, un dolce molto soffice nato in America che, con il suo impasto morbido, estremamente morbido e delicato, si scioglie letteralmente in bocca.
Per ottenerlo si usa un particolare stampo a forma conica, che va capovolto a fine cottura.

Per prepararlo bastano pochi ingredienti ( farina, olio vegetale, uova, zucchero) per un risultato gustoso e super glam.
Si può gustare semplice, nella versione tradizionale aromatizzata alla vaniglia e limone, con un tocco di spolverata di zucchero a velo, oppure farcite o con glasse che regalano un aspetto fashion anche al dolce.

Da sola o arricchita da creme vellutate, la chiffon cake è una delizia celestiale per il palato.
Il segreto della sua morbidezza? L’aggiunta del cremore tartaro agli albumi montati a neve che permette il passaggio dell’aria e il raffreddamento omogeneo del dolce senza che si accasci.

Come si prepara nella versione semplice?

Prendete una marmitta capiente e iniziate a setacciare la farina insieme al lievito.
Aggiungete lo zucchero e il sale.
Mescolate con un cucchiaio e amalgamate il tutto.

In una seconda ciotola separate i tuorli dagli albumi e tenete da parte gli albumi.
Aggiungete ai tuorli l’acqua a temperatura ambiente e l’olio di semi.

Non resta che grattugiare la scorza di limone e incidere la bacca di vaniglia per estrarre i semi, aggiungete il tutto all’impasto di tuorli.

Sbattete bene il composto con delle fruste per ottenere una crema omogenea, non ci sarà bisogno di montarlo.

Ci siamo quasi, ora bisogno unire il tutto alla farina, al lievito e allo zucchero.

A questo punto bisogna mescolare il tutto per ottenere un composto omogeneo e cremoso.

E’ arrivato il momento di montare gli albumi fino a farli diventare bianchi e spumosi. A questo punto il cremor tartaro e poi ancora le fruste per qualche minuto.

Una volta terminato non resterà che unire tutto il composto in uno stampo.
Infornate la chiffon cake in forno statico preriscaldato a 160 gradi per circa 60 minuti ( per forno ventilato a 150 gradi per 45 -50 minuti), posizionando il dolce nella parte bassa del forno.
Una volta cotto non resta che sfornarlo e decorarlo!

Gli ingredienti!
Zucchero: 300 g
Olio di semi di girasole: 120 g
Scorza di limone
Sale fino: 2 g
Farina OO: 290g
Uova: 6
Lievito in polvere per dolci: 1 bustina
Acqua: 200g
Baccello di vaniglia: 1
Cremor tartaro : 8g
Per spolverare: zucchero a velo

Come si prepara nella versione agli agrumi?

Perfetta per il tè del pomeriggio, la chiffon cake agli agrumi conquisterà i vostri ospiti con il suo aspetto dannatamente chic.
Il segreto per avere un dolce a prova di sfilata?
Lasciare raffreddare totalmente la torta prima di rimuoverla dallo stampo.

Ingredienti:
2 tazze di farina ( 500 ml)
1 ½ di zucchero ( circa 375 ml)
1 cucchiaio di lievito in polvere (15 ml)
1/2 cucchiaino di sale (2 ml)
6 uova
¾ tazza di succo d’arancia (175 ml)
½ tazza di olio di semi(125 ml)
2 cucchiaini di vaniglia (10 ml)
2 cucchiai di succo d’arancia (30 ml) più scorta d’arancia per la decorazione finale
2 cucchiai di rosmarino fresco tritato (30 ml)
½ cucchiaino di cremor tartaro (2 ml)

Per lo smalto della decorazione
1 ½ bicchiere di zucchero a velo (375 ml)
2-3 cucchiai di succo d’arancia (30-45 ml)
½ cucchiaino di estratto di arancia (facoltativo) (2 ml)

Come si prepara?

Prendete una ciotola di medie dimensione e sbattete insieme la farina, ¾ tazza di zucchero (175 ml), il lievito e il sale.
Prendete poi una seconda ciotola dove sbattere 6 tuorli di uovo fino a quando non saranno ben miscelati.
Unite il succo d’arancia, l’olio di semi, la vaniglia, la scorza d’arancia e il rosmarino e mescolate bene il tutto.
Non resta che montare il bianco d’uovo in una ciotola fino a quando non è spumoso. A questo punto, come per la ricetta semplice, bisogna aggiungere il cremor tartaro.
Unite il resto dello zucchero.
Non resta che unire il composto e versarlo in uno stampo.

Infornate la chiffon cake in forno statico preriscaldato a 160 gradi per circa 60 minuti ( per forno ventilato a 150 gradi per 45 -50 minuti), posizionando il dolce nella parte bassa del forno.
Una volta cotto non resta che sfornarlo e decorarlo con la glassa e fette o scorze di arancia.

( ricetta e foto via Canola)

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy