JF London con Emilio Cavallini

Una swining London per JF London con Emilio Cavallini

L'intervista a JOSHUA FENU. Che dire di più, il prossimo autunno inverno di JF LONDON sarà all’insegna del colore, dell’ironia e della voglia di vivere!

Una degli eventi più riusciti all’ultima Milano Fashion Week è sicuramente la presentazione e il party organizzati da JOSHUA FENU per il suo brand JF LONDON.

Mood principale della nuova collezione Autunno Inverno 2019-20 gli anni 60. Da questo periodo JF LONDON trae ispirazione dalla Swinging London, l’epoca delle danze scatenate, delle corse in auto a suon di Beatles, delle mitiche modelle dai capelli corti.

L’epoca delle minigonne e delle calze a pois, delle fantasie più accese e divertenti, un periodo d’irriverenza e grande senso dell’ironia, di cambiamento e rivoluzioni, di risveglio, lo stesso che vuole trasmettere JF LONDON con una collezione divertente e dalle note discoteque.

In questa intervista ecco cosa ci ha svelato il designer a proposito delle sue ultime creazioni.

Come nasce la collaborazione con Emilio Cavallini?

La mia collaborazione nasce da un’idea mia e di Bianca Cavallini (figlia di Emilio). Entrambi amiamo le operazioni di partnership e cobranding. L’immagine della nuova collezione JF LONDON si sposava perfettamente con il DNA di Emilio Cavallini.

In che cosa si differenzia questa collezione F/W 2019-20 dalle precedenti?

In questa stagione abbiamo scelto di ripercorrere le atmosfere della Londra anni 60, la cosiddetta “Swinging London” caratterizzata da un’ondata rivoluzionaria, unica negli usi e i costumi della musica e della moda dell’epoca. Fra tutti: il mitico negozio Biba London, l’iconica modella Twiggy, la patriottica Union Jack e il tantissimo colore. Fra le novità: l’introduzione della linea “JF LONDON Divas” ispirata alle dive internazionali e caratterizzata da estrema qualità e ricerca nei materiali e nelle lavorazioni. Una linea speciale per Red Carpet e Gala.

Ci sono dei modelli JF LONDON che sono diventati dei must nel tempo?

Certo, i modelli “union Jack” con zip metalliche a simulare la sagomatura della bandiera UK, le “Bowie”, caratterizzate dal nostro iconico fulmine/flash (siamo stati i primi a farlo), e il tacco a specchietti “Mirror Ball”.

I prossimi traguardi in agenda da raggiungere?

L’apertura di altre boutique monomarca, prima su tutte, Londra.

Un sogno che vorresti realizzare?

Creare una charity collegata al brand.

Che dire di più, il prossimo autunno inverno di JF LONDON sarà all’insegna del colore, dell’ironia e della voglia di vivere!

Di FRANCO LORENZON

JOSHUA-FENU,-LUCA-ONESTINI-E-LA-FIDANZATA-IVANA-MRAZOVA

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy