orologio digitale casio G-shock

Trend Orologi: ritorno al futuro con l’ora rigorosamente anni ’80

Impazza la mania degli orologi di plastica, colorati e resistenti, strizzano l'occhio al pop e al vintage rivisitato.

Orologiomania

Il nuovo trend si chiama “orologiomania”, ma attenti, non si tratta di orologi qualsiasi, ma di orologi assolutamente pop. Ve li ricordate? Colorati, resistenti a tutto e rigorosamente di plastica. Tra le marche must have ieri come oggi, Swatch, Hip Hop e Casio, con il classico cronometro, il conto alla rovescia e suonerie varie.

C’erano addirittura quelli con la calcolatrice, e per chi andava a scuola in quel periodo, ricorderà che erano severamente vietati durante i compiti, venivano proprio sequestrati dai Professori e disinnescati tipo ordigni nucleari!

Ma questi orologi hanno resistito non solo all’acqua, ma anche allo spazio e al tempo veloce delle mode e sono stati riproposti in chiave moderna.

Casio: la serie G-Shock

I G-Shock ad esempio, sono gli orologi Casio caratterizzati da un’alta resistenza e da una cassa grossa e multifunzione.

I vari Casio Gulfmaster, G-Shock Mudmaster e Casio Gravitymaster riescono a raccogliere i gusti di un vasto pubblico e grazie all’ ottima qualità dei materiali di cui sono composti, oltre che ad essere ultraresistenti agli urti, lo sono anche per quanto riguarda l’usura dovuta ad un lungo utilizzo nel tempo.

Tra i tanti modelli, l’ultimo special guest è sicuramente il nuovissimo Rangeman, il GPR-B1000, presentato in svizzera e da subito richiestissimo dagli amanti del brand.

Orologi Hip Hop

Ma come dimenticare anche i simpatici Hip Hop, lanciati una prima volta nel 1985, e tornati nelle vetrine proprio in questi ultimi anni.

Gli orologi Hip Hop hanno rappresentato uno dei maggiori successi della storia del Gruppo Binda, il fondatore Marcello Binda ricorda che poco dopo l’uscita sul mercato di questi orologini, mentre era sul traghetto per la Sardegna, notò con piacere che la metà delle persone a bordo indossava un Hip Hop. In poco meno di quattro anni se ne vendettero ben 2 milioni di pezzi in Italia, nell’estate del 1985 era difficile vedere altri orologi al polso della gente. Gli orologi dal cinturino in gomma colorato e profumato sono tornati così alla ribalta in una variante di colori infinita.

Swatch: l’orologio diventa icona

E arriviamo agli iconici Swatch. Ve la ricordate la fila davanti ai rivenditori per comprarli? Forse i più giovani no. Era la fina degli anni ’80 e l’inizio dei ’90 e questo Brand era diventato oggetto feticcio di tutti gli adolescenti di allora, ma non solo, perché i prezzi altissimi a cui erano arrivati certi modelli, li avevano fatti rimbalzare direttamente ai polsi delle celebrità e anche professionisti di quegli anni fluorescenti e colmi di positività. Crono, scuba, dal cinturino in plastica, in pelle, in stoffa, colorato, buffo, elegante, insomma, questo orologio declinato in tutte le possibili varianti, è ancora oggi protagonista del nostro look, con la nuovissima tendenza metallizzata e la possibilità di personalizzarlo come vogliamo. Insomma, che sia mezzanotte come mezzogiorno, l’ora vi catapulterà immediatamente in un passato che appartiene un po’ anche al futuro. Back to the future con gli orologi pop!

NATIVE CONTENT

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy