Jennifer Aniston

Jennifer Aniston festeggia 50 anni in grande stile

La bellissima Jennifer Aniston organizza un mega party per il suo compleanno che diventa uno degli eventi "più In" di Hollywood di questa stagione.

Divina e sempre glamour, sorriso smagliante e capelli perfetti.
Jennifer Aniston ha spento 50 candeline in grande stile in uno dei party più riusciti d’oltreoceano.
La festa si è svolta nelle sale del Sunset Tower Hotel di Los Angeles.

L’attrice, che ci ha conquistati con il suo riuscitissimo ruolo di Rachel Green in Friends, ha tante ragioni per sorridere e non solo nel giorno del suo cinquantesimo compleanno.

Il suo sorriso, il suo senso dell’umorismo e tanta simpatia sono state le chiavi di un successo che l’accompagna dall’inizio della sua carriera nei primi anni ’90 e che non ha mai registrato cedimenti. L’attrice piace a tutti, non solo a noi comuni mortali, il gotha del cinema e della moda l’adorano.

Con questi presupposti non c’erano dubbi che la festa del suo compleanno si trasformasse in uno degli eventi più cool di Hollywood. Tantissimi ospiti tra amici, colleghi e i volti dello star system internazionale accomunati dal volerle bene, davvero.

Da Reese Witherspoon a Ellen DeGeneres passando per Demi Moore, le amiche e colleghe Courtney Cox e Lisa Kudrow, George e Amal Clooney e poi ancora Barbara Streisand…Gwyneth Paltrow, altra fidanzata storica di Pitt, Kate Hudson e il compagno Danny Fujikawa, John Mayer, altro ex di Jennifer, Katy Perry e Orlando Bloom.  Nessun dubbio, l’attrice newyorkese di origini greche è amata tanto dal suo pubblico che dai suoi colleghi ma anche dagli ex, unico assente l’attore Justin Theroux.

Ai suoi ospiti Jen ha dettato solo una regola: niente foto condivise sui social media. Del resto, la star non ha né un account Instagram, né Twitter. Gwyneth e Kate Hudson le hanno disubbidito ma solo un po’, postando il giorno dopo uno scatto a tre.

https://www.instagram.com/katehudson/?utm_source=ig_embed

Alla festa non è passato inosservato un ospite inaspettato: Brad Pitt, ex marito dell’attrice.

Una sorpresa per Jen ma anche per i presenti, con lui ha trascorso bellissimi anni di matrimonio, un sodalizio unico nel panorama Hollywoodiano.

Brad Pitt non si è fermato molto alla festa, giusto il tempo di fare gli auguri di persona a una delle donne più importanti della sua vita, almeno fino all’arrivo dell’intrigante Angelina Jolie.

Sono bastati pochi istanti e qualche scatto rubato per scaldare il cuore delle donne di mezzo mondo. Il messaggio è chiaro e lampante: è possibile rimanere amici anche quando una relazione finisce, nonostante il divorzio o, addirittura l’infedeltà.

La ricetta del successo di Jennifer Aniston? Semplicità, bravura, simpatia e spontaneità.

Lasciando da parte la sua acconciatura iconica, è infatti la sua naturalezza – sia sul piccolo e grande schermo – che nella vita privata a renderla unica.
La vincitrice di un Emmy non ha mai avuto problemi ad essere se stessa e a dire quello che pensava, anche se andava controcorrente.

Non ha mai taciuto le sue opinioni, non ha mai anestetizzato le sue emozioni, ha sempre vissuto con disinvoltura e coinvolgimento ogni passaggio – successo o sconfitta – della sua vita.

Quando durante il divorzio con Brad Pitt la pressione dei media e dei paparazzi era alle stelle non si è fatta problemi e a dire pubblicamente di essere stanca di sentirsi giudicata per i suoi stati emotivi, ha rivendicato il suo diritto di donna di “scegliere o meno di essere madre” e di decidere che  “forse il mio scopo su questo pianeta non è di procreare” .

Insomma, libera, solare e felice. Buon Compleanno Jennifer anche se l’unico a mancare è stato Justin Theroux, secondo ex marito dell’attrice.!

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy