Borse Dior Personalizzate

ABCDIOR arriva in Italia, si parte da Roma e poi Milano

Nella boutique Dior di Roma arriva il servizio di personalizzazione EXPRESS ABCDIOR sulla borsa Dior Book Tote e in anteprima mondiale sulla borsa DiorCamp.

Una bella notizia per chi abita a Roma o nei dintorni. Per una settimana è possibile avere una borsa Dior su misura.
Nella boutique Dior di Roma in Via dei Condotti, dal 27 marzo al 3 aprile, in occasione del balletto Nuit Blanche per il quale la Maison ha creato i costumi di scena dei ballerini, Dior adotta, per la possibilità di personalizzazione EXPRESS ABCDIOR sull’emblematica borsa Dior Book Tote.

Nate dal savoir-faire Dior, le borse cabas Dior Book Tote, immaginate da Maria Grazia Chiuri, firmano un’eleganza informale e si declinano in diversi motivi e colori e si preparano a diventare il “tormentone” di questa primavera estate 2019.
Realizzata nel laboratorio di un piccolo paese dell’Umbria, è arrivata al braccio di star come Rihanna, Diane Kruger, Jessica Alba e Karlie Kloss. La borsa presentata durante lo show prêt-à-porter primavera-estate 2018 della maison parigina è già da alcuni mesi la hit bag di moltissime star.
Onnipresente su instagram e al braccio di Celebrities e influencer, questa pratica e chiccosa borsa, da portare sia a mano che a spalla, permette di riporre tutti gli oggetti con grande comodità.
La nuova borsa di Dior è già diventata un oggetto del desiderio, è un accessorio speciale nella sua semplicità, e per questo molto amata dalle donne.

Cosa rende così speciale questa borsa? E’ bella da vedere, si sposa con tutti i look ed è curata nei minimi particolari nella lavorazione.
Per confezionare ogni singolo pezzo di questo modello sono necessarie circa due ore di lavoro e più di un milione e duecentomila punti di ricamo a macchina. Le versioni finora realizzate, tutte in canvas, sono tre: un modello con il classico logo Dior in obliquo; una optical a scacchi bianchi e neri e una terza ispirata ai motivi grafici messicani, ipercolorata, e tinteggiata di oltre quindici tonalità di verde, arancione, fucsia, viola e blu scuro.
Per una settimana si potranno copiare le star e “cambiare” la scritta nella banda centrale, che nella versione classica riporta la scritta Christian Dior, sostituendola con le proprie iniziali.

Sempre a Roma arriva in anteprima mondiale anche la personalizzazione sulla borsa DiorCamp, la messenger che strizza l’occhio alla Book Tote.

Il servizio di personalizzazione ABCDIOR sarà successivamente disponibile presso la boutique di Milano Montenapoleone, dal 6 al 15 aprile. I clienti hanno la possibilità di far ricamare una parola, un nome o delle iniziali a piacimento lasciando completa libertà alla loro immaginazione.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy