armadio-ordine

Marie Kondo, la Dominatrice del Caos, ci insegna a riordinare

Come si fa a tenere tutto in ordine? Con lo “space cleaning” diventa qualcosa di più che semplice pulizia...I segreti di Marie Kondo.

Possono stare una tonnellata di scarpe e vestiti in un metro quadrato di armadio? La risposta è ovviamente no. Ma come si fa a scegliere cosa tenere e cosa buttare? Esistono criteri non solo utilitaristici ma anche emozionali? Un’antica arte cinese e un metodo giapponese ci dicono di sì. E lo “space cleaning” diventa qualcosa di più che semplice pulizia…

Ma quali pulizie di Primavera, ora si fa lo… “Space Clearing”!
Di cosa si tratta? Questo termine che sembra arrivare da un’altra galassia, è un po’ la semplificazione occidentale dell’antica arte cinese del Feng Shui, disciplina taoista assai complessa nella sua realizzazione, in altre parole si tratta dell’apprendimento della capacità di eliminare dalla propria abitazione tutto ciò che è superfluo per creare ambienti spaziosi ed essenziali in modo armonico e benefico per la salute fisica e mentale. Questa disciplina, molto praticata in Inghilterra e negli Stati Uniti, è arrivata anche nel nostro Paese mediata da Marie Kondō, scrittrice e influencer giapponese che sta letteralmente spopolando sul web con i suoi consigli per riorganizzare gli spazi domestici.

CHI E’ MARIE KONDŌ

Come dicevamo Marie Kondo è una scrittrice giapponese di libri di economia domestica. Autrice di best seller, è l’ideatrice del metodo Kon Mari, sistema studiato per riordinare al meglio gli spazi abitativi con lo scopo di migliorare la qualità della propria vita. Ha scritto due libri: “Il magico potere del riordino” e “96 lezioni di felicità”, pubblicati in oltre trenta nazioni.

Seguitissimi anche i suoi ”tutorial” su Youtube. il metodo KonMari da lei ideato, consiste nel riordinare le proprie abitazioni dividendo gli oggetti in diverse macro-categorie e decidendo se conservare o meno ogni oggetto in base alle emozioni che ci trasmette. La popolarità ottenuta grazie a questo suo metodo e gli oltre tre milioni di copie vendute del suo primo libro le hanno permesso di essere annoverata tra le 100 personalità più influenti del 2015 secondo il Times.

E proprio la Kondō chiarisce, sia sul web che nei suoi libri, punto per punto i passi da fare per cominciare a riordinare un’abitazione, partendo dagli armadi e dai cassetti per poi, stanza per stanza, arrivare alle soffitte e scatoloni dei ricordi.

evo dire che la Kondo, che si definisce umilmente una “consulente domestica”, è stata per molti una vera e propria illuminazione! Infatti, se ci chiediamo: qual è la cosa più pesante da fare in casa per una persona? La risposta è: mettere ordine nel proprio caos.

È vero che ci sono esseri mitologici, oserei dire, nati ordinati, ma è vero anche che ci sono molte e molti di noi che proprio non sanno dove mettere le mani per iniziare a sistemare gli accumuli che si creano inevitabilmente giorno dopo giorno. O che più semplicemente non hanno tempo.

IL TREMENDO CAMBIO DI STAGIONE

È certo, ed è una regola valida sia per i più ordinati di noi, che per i disordinati: a ogni cambio di stagione si presenta il solito problema, soprattutto per quelli che non hanno spazio a sufficienza. Qualcuno dovrebbe studiare una formula matematica che spiegasse finalmente a tutti noi che “una tonnellata di vestiti non può stare in un metro quadro di armadio!”

ELIMINIAMO IL SUPERFLUO

La cosa più complicata da fare in una casa è dominare il Caos, così se desiderate riordinare la vostra casa o avete gli armadi troppo pieni, i cassetti che esplodono e i mobiletti della cucina in cui non si riesce mai a trovare quello che vi serve, c’è solo un modo per riordinare la vostra casa e ritrovare i vostri veri spazi. Apprendere l’arte di eliminare. Eliminare tutto ciò che rimane inutilizzato PER FARE ENTRARE IL NUOVO sotto tutti i punti di vista! Bisogna imparare l’arte di riciclare, regalare, per vivere con più armonia i nostri spazi vitali.

RIPONI IN VERTICALE

Ma come bisogna sistemare le cose che abbiamo deciso di tenere? Per quanto riguarda gli abiti la soluzione è semplice: butta quello che non ti serve, piega e riponi in verticale i vestiti, usa scatole trasparenti.

UN TRUCCO PER LE BORSE

Se aTutte noi sappiamo quanto sia difficile tenere in ordine le borse. Onde evitare di rovinarle, un trucco che consiglia Marie Kondo è quello di metterne una dentro l’altra, a mo’ di matrioska. Guadagnerete non solo in spazio ma pure in ordine armonico, donando così alla stanza un tocco di charme in più.

L’ORDINE, UN ATTO SPIRITUALE

La Kondō ci spiega anche come scegliere cosa buttare e cosa tenere: Così scegliere, scartare e riordinare diventa anche un atto spirituale! “Mettere in ordine è un dialogo con se stessi”, sostiene la Kondo. Ultimi ad andare via sono gli oggetti dal valore sentimentale, ed è lì dove ai proprietari la giapponese chiede sincerità totale: lo tieni per senso del dovere o perché ti da gioia?

Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy