Capelli mania - lob

Lob mania: addio caschetto, largo ai colpi di forbici!

Estate 2019 - tendenze capelli - Lob mania: addio caschetto, ora i capelli vengono calibrati a suon di forbici! Le pettinature che piacciono ai millenials.

Il long bob a differenza del carré corto, sta bene a tutte, ma bisogna personalizzarlo in base alla forma del viso esaltando gli zigomi e sfinando l’ovale là dove serve.

Amatissimo sia dai Millennials che dalle generazioni precedenti, grazie alla sua versatilità che lo rende adatto a tutti i tipi di viso, è stato decretato in assoluto il taglio dell’estate. Stiamo parlando del lob, crasi delle parola long e bob, il carré che, grazie al suo essere adattabile e personalizzabile, sta mettendo sempre più in ombra il vecchio e classico  caschetto. Lanciato nelle nuove sfilate, sia in quelle primavera-estate, sia in quelle autunno-inverno 2019-2020, il lob, nelle sue infinite variabili è diventato il must have della moda.

La storia del Lob

Tutto iniziò negli Anni ’20 del vecchio secolo, in quel periodo, su esempio dell’icona Irene Castle, molte ragazze scelsero il caschetto, il bob. Verso la fine del decennio però, che segnò l’epoca della Grande Depressione, vi fu un’inversione di tendenza, che vide questo tipo di taglio allungarsi fino a diventare medio.

Il lob venne così messo da parte durante la Seconda Guerra Mondiale, per poi tornare alla ribalta intorno agli Anni 60. Da allora, tra alti e bassi, non ha mai smesso di essere di moda e di incantare grazie al fascino che dona ad ogni tipo di viso.

50 sfumature di Lob

Amatissimo proprio per la sua versatilità, il lob è uno dei tagli più scelti degli ultimi anni. Tecnicamente rientra nella categoria dei tagli medi e assume mille nomi in base alla lunghezza, scopriamoli nel dettaglio:

HAIRLINE BOB

Questo taglio oltrepassa di poco le orecchie, carino e chic, adatto a chi ha un viso minuto.

CHIN LENGHT BOB

Un taglio molto stiloso che arriva al mento, adattissimo a chi ha il viso molto lungo, perché rimpolpa i leamenti.

OB SWAG

Il più amato dai giovanissimi, unisce la grinta dello swag scalatissimo anni ‘70 al lob. Consigliato er chi ha i lineamenti irregolari o per i visi più tondi.

WOB E W-LOB

Rappresentano la versione weavy, cioè ondulata, del caschetto e del caschetto lungo.

COLLARBONE CUT

È il taglio perfetto per le indecise, né lungo, né corto, molto femminile, permette di raccogliere i capelli, di creare onde, oppure di pettinarlo liscio. Scelto da Julia Roberts, è diventato subito cult.

Proporzioni e sfumature

Il lob sta bene un po’ a tutte, ma come detto, bisogna calibrarlo in base alla forma e ai volumi del viso. Per chi ha un viso allungato e scavato, dona nuove rotondità, ma con il giusto taglio, riesce anche ad affinare un viso più morbido e tondo. Il segreto sta nell’aprire i bordi per sfinare o allargare i contorni nel viso.

Insomma, per la stagione calda, lob sia!

Di Raffaella Ponzo
( foto via instagram)

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy