Designer Moda

Lavorare nel mondo della moda: chi produce e chi promuove la vendita

La moda è uno dei settori più attivi nel nostro paese e ogni anno attira un ampio numero di nuovi assunti. Scopriamo come trovare lavoro e come formarsi.

Il settore della moda è, nel nostro Paese, uno dei più attivi, che ogni anno attira un ampio numero di nuovi assunti. Si tratta quindi di un importante settore per chi è alla ricerca di un nuovo lavoro, che sia di successo e che permetta di operare continuativamente nel corso del tempo. Oltre alle professioni che riguardano il design vero e proprio, come ad esempio lo stilista o il designer di accessori e gioielli, assorbono un numero crescente di addetti anche le professioni che riguardano in modo più stretto il marketing e la vendita dei capi di moda prodotti in Italia. Per avere maggiori possibilità di accedere a questo mondo seguire un corso visual merchandiser può essere l’idea giusta; l’importante sta nel trovare il corso più adatto, quello che consente di ottenere maggiori agganci per una futura carriera.

Le figure del marketing della moda

Ovviamente quando si pensa a coloro che lavorano nel campo della moda gli stilisti e i designer sono le figure che per prime vengono alla mente. Ma visto che la moda non deve essere solo prodotta, ma anche commercializzata, sono anche molte altre le persone che operano in questo settore. Peraltro, negli ultimi anni la figura dell’esperto di marketing e comunicazione sta cambiando, e si arricchisce di nuove professionalità. Oltre al visual merchandiser, oggi c’è anche chi si occupa del marketing virtuale, colui che prepara le vetrine reali e anche quelle virtuali degli e-commerce. Un brand oggi non può avere successo senza un social media manager e un web marketing specialist. C’è poi anche chi si occupa di costruire e gestire le campagne di comunicazione, volte a presentare al pubblico un nuovo prodotto, un marchio o un’intera linea di abbigliamento che deve essere lanciata in tutto il mondo.

La preparazione

Se è vero che il mondo della moda è oggi pronto ad assorbire un ampio numero di nuovi addetti, è anche vero che la concorrenza è spietata, con numerosi giovani che cercano di accedere nelle varie posizioni più richieste. Il modo migliore per arrivare prima degli altri, per avere una marcia in più, è di certo la formazione. Fortunatamente nel nostro Paese sono disponibili alcune scuole di alta specializzazione, completamente dedicate al mondo della moda, che si rivolgono sia ai diplomati alla ricerca di un corso di laurea, sia ai laureati che intendono proseguire il corso di studio con un master o una specializzazione. Seguire un corso di visual merchandiser consente di accedere a tutti i “trucchi del mestiere”, ma non solo. Oggi le scuole di specializzazione hanno al proprio interno un ufficio che si dedica al posizionamento lavorativo dei propri studenti, cosa che di certo aiuta in modo importante.

Che corso, dove, quanto costa?

Chi intende seguire un nuovo corso di studi, dedicato alla moda, ovviamente desidera anche avere numerose informazioni per quanto riguarda le scuole maggiormente accreditate. In Italia gli istituti dedicati completamente al mondo della moda sono in numero esiguo e ognuno di essi propone strade diverse; l’opportunità di iscriversi all’una o all’altra scuola dipende quindi dal luogo in cui si vive o dalle mire personali per quanto riguarda la futura carriera. I corsi hanno un costo importante, ma lo stesso si può dire per la maggior parte degli istituti privati presenti nel nostro Paese. Per quanto riguarda gli istituti prettamente dedicati alla moda e a tutto ciò che attorno ad essa gravita, potranno anche richiedere un certo esborso economico, ma consentono anche di avere la certezza di un futuro posto di lavoro, cosa che di certo rende meno pesante la spesa.

NATIVE ADVERTORIAL

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy