Roger Dubuis torna a stupire

Roger Dubuis torna a stupire con due nuovi modelli di Excalibur

Orologi particolari e sofisticati? Troviamo sicuramente Roger Dubuis, un brand dotato di una serie di caratteristiche probabilmente uniche nel settore.

Quando si parla di orologi, esistono certi marchi che sono da sempre sinonimo di qualità ed eccellenza. In questa ristretta lista di esempi, si trova sicuramente Roger Dubuis, un brand dotato di una serie di caratteristiche probabilmente uniche nel settore.

Questo perché ci si trova di fronte ad un marchio tradizionale ma al tempo stesso sofisticato, soprattutto se si spostano le attenzioni sul comparto tecnologico: da questo punto di vista, infatti, sono pochissimi i segnatempo che possono competere con le creazioni della casa ginevrina.

La forza e l’audacia delle sue creazioni, poi, si esprimono perfettamente attraverso le collaborazioni con il mondo della velocità, Lamborghini e Pirelli nello specifico, grazie alle quali hanno visto la luce due nuovi pezzi della collezione Excalibur.

Due orologi di altissima gamma, questi, che si possono trovare solo nelle sedi delle più prestigiose boutique, come ad esempio il Flagship Store di Pisa Orologeria a Milano che ospita i migliori modelli di Roger Dubuis. Vediamo dunque di scoprire nel dettaglio tutte le caratteristiche dei nuovi Excalibur Huracan e Excalibur Spider.

Il nuovo Excalibur Huracan

Il nuovo Excalibur Huracan è uno dei modelli più sorprendenti mai prodotti da Roger Dubuis. Ispirato a Lamborghini, con la quale il marchio aveva già collaborato, questo particolare orologio è presente in ben tre versioni, ognuna delle quali spicca per le sue caratteristiche uniche.

Abbiamo ad esempio quella realizzata in titanio e con un attraente rivestimento in caucciù black, mentre invece la versione in blu spicca per i suoi complicati meccanismi completamente a vista.

Il terzo e ultimo modello di Excalibur Huracan, infine, è una piccola ma complessa perla di oro rosa al titanio. Ma dove si trova l’elemento Huracan in questi orologi? Nel quadrante, chiaramente ispirato ai cerchioni della Lamborghini. Si parla dunque di una trilogia di lusso, ricca di particolari insoliti quanto unici.

Torna la partnership con Pirelli per il nuovo Excalibur Spider

Roger Dubuis, come detto poco sopra, ha stretto alcune collaborazioni con alcuni marchi simbolo dell’alta velocità, e dopo Lamborghini non poteva ovviamente mancare Pirelli. In tal caso, si tratta di una partnership che ha portato alla nascita del famoso Excalibur Spider: un modello dal cinturino particolarissimo, creato con il caucciù degli pneumatici Pirelli.

In realtà, ci si trova di fronte ad una collaborazione che dura già da lungo tempo, e che ha scelto di rilanciarsi con due nuove versioni del già citato Spider Automatic Skeleton. In entrambi i casi non viene a mancare la vera peculiarità dello Spider: la grinta, declinata in due diverse versioni: una in titanio black con elementi in red e l’altra con dettagli in blu. Impossibile poi non rimanere affascinati dal quadrante “scheletrato” che contraddistingue da sempre lo Spider e che comunica tutta l’audacia di questo brand.

Roger Dubuis torna quindi a stupire, senza per questo abbandonare le proprie origini. I modelli visti oggi, infatti, dimostrano l’inarrestabile creatività di questo marchio.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy