Roccobarocco

Arte e moda, senza dimenticare i vizi capitali

Partendo dai 7 vizi capitali lo stilista ha dato vita alla sua collezione piena di femminilità e di eleganza, tra pizzi ricami e merletti.

Dai sette vizi capitali ai sette vizi di moda di Rocco Barocco. 

Da una mostra alla Reggia di Caserta di Andrea Chisesi, “ I sette vizi  capitali” in cui venivano utilizzate come “base” una serie di statue di grande storia e prestigio: Paolina Borghese, l’Apollo del Belvedere, la Medusa , il Satiro, Ulpia, trae ispirazione la collezione Rocco Barocco.

Partendo da ciò, lo stilista ha dato vita alla sua collezione piena di femminilità e di eleganza, tra pizzi ricami e merletti che impreziosiscono i tessuti in un mix di antico e contemporaneo.

Roccobarocco

Il risultato?

Una collezione con abiti in chiffon  e sete, rifiniti con pizzi che rappresentano l’essenza dell’eleganza in una visione  moderna. Una dichiarazione di bellezza capace di ricomporre il filo mai spezzato tra passato e presente. Una aristocratica visione femminile,  che nutre ed esercita i vizi della moda puntando su silhouette fluide con abiti stampati a motivi floreali.

La palette di colori forte e decisa passa dai rossi, ai gialli  al verde  che si addolciscono e prendono consistenza fino a sprigionarsi come nel miglior spirito della Maison.

 Lo stilista suggella così, la sua creatività in un luogo come il teatro San Carlo che per la prima volta ospita una sfilata di Alta Moda.

teatro-san-carlo-di-Napoli-(002)

Dal racconto dei due mondi e il contrasto tra antico e moderno lo stilista ha voluto sperimentare un genere di arte che rappresenta il nostro tempo.

L’evento ricompone l’avventura intensa di Rocco Barocco, protagonista indiscusso della moda italiana che vuole così  simbolicamente, unire  due mondi in un mix contemporaneo, non solo, questo vuole essere anche un omaggio del brand alla sua città.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy