visitare napoli durante natale

5 ragioni per visitare Napoli nel periodo natalizio

Scopriamo insieme le 5 ragioni per visitare Napoli nel periodo natalizio.

Quando si è alla ricerca di città meravigliose da visitare nel periodo di Natale, Napoli dovrebbe essere una delle prime della lista. Il centro in questo periodo, infatti, si riempie di vita, non tanto per le luci e per gli addobbi, quanto piuttosto per le tradizioni che la animano e che ne rendono magica l’atmosfera. Si tratta poi di una città facile da raggiungere anche con i mezzi, un metodo perfetto per visitarla dato che in questo periodo è sempre piena di turisti. Per questo motivo, il consiglio è di controllare gli orari treni Roma – Napoli online su siti come virail, per comprendere come poterci arrivare tranquillamente dalla capitale o da qualsiasi altra città.

Vediamo quindi quali sono le 5 ragioni per cui visitare assolutamente Napoli a Natale.

San Gregorio Armeno

San Gregorio Armeno, la famosa via dei presepi, è un’attrazione della città nota in tutto il mondo. Qui è possibile perdersi, nel corso della fiera che anima ogni anno questo periodo, fra le creazioni più fantasiose realizzate dagli artigiani napoletani andando di bottega in bottega. Inoltre, la strada in questione è nota per via delle sue particolari statuine: possiamo trovare quelle classiche, accanto ad altre abbastanza inconsuete, che raffigurano personaggi come Totò fino ad arrivare ai calciatori del Napoli.

La novena degli zampognari

A Napoli non si dice Natale se prima non si sente il classico suono delle zampogne. È una tradizione che affonda le sue radici secoli orsono, e che ancora oggi viene vissuta dai napoletani con una passione davvero profonda. Per la cronaca, la novena degli zampognari comincia l’8 dicembre, e prosegue fino a Natale.

La tombola napoletana

Impossibile non parlare della tombola napoletana, un’altra tradizione storica di questa città. A Natale, infatti, la tombola conquista tutte le case di Napoli, ma con le sue regole precise, che ne fanno quasi un’istituzione. Tra queste, non si deve perdere l’accoppiamento della smorfia ad ogni numero, in rigoroso dialetto napoletano: è uno spettacolo a dir poco unico.

Lo Schiaccianoci al Teatro San Carlo

C’è un appuntamento che a Natale nessun turista dovrebbe mancare, e si tratta della rappresentazione de Lo Schiaccianoci al Teatro San Carlo. È una tradizione natalizia fra le più importanti della città, e sa come incantare chiunque, soprattutto per merito del classico balletto di Natale dell’opera. E poi c’è la maestosità del teatro ad aggiungere una marcia in più all’evento.

I piatti natalizi

Visitare Napoli a Natale vuol dire avere l’opportunità di scoprire molti piatti tradizionali, partendo da quelli a base di pesce, fino ad arrivare ai classici dolci natalizi. Non può infatti mancare un giro al mercato del pesce di Porta Nolana, e sono da assaggiare a tutti i costi pietanze come il roccocò (una ciambella schiacciata) e le palline di pasta note come struffoli. Infine, impossibile rinunciare alla pizza fritta, un must per il pranzo natalizio a Napoli.

Non solo luci e addobbi quindi: la bellezza di Napoli, a Natale, sta tutta nelle sue meravigliose tradizioni.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy