Pitti Uomo 97,

Pitti Uomo 97, le novità da tenere d’occhio

Pitti Uomo 97. Presentate tutte le novità menswear del prossimo Autunno Inverno 2020/21. Molti gli eventi, mostre e presentazioni che hanno animano la città

Si sono accesi dal 7 al 10 gennaio i riflettori su una delle manifestazioni più attese a Firenze: Il Pitti Uomo 97. Presentate tutte le novità menswear del prossimo Autunno Inverno 2020/21. Molti gli eventi, mostre e presentazioni che hanno animano la città, ecco alcune novità e tendenze che detteranno legge nel guardaroba dedicato a lui la prossima stagione. Scopriamole insieme.

K-Way sceglie Pitti per la sua prima sfilata

Classico, contemporaneo, tecnologico, funzionale, colorato. Cinque aggettivi che sintetizzano un’icona. È K-WAY, il marchio dell’antipioggia per eccellenza che sceglie pitti Immagine Uomo 97 per celebrare, con una sfilata, il suo ormai consolidato rilancio.

In passerella i suoi capi più rappresentativi: dai classici dell’outerwear, le intramontabili giacche antipioggia e antivento, ai modelli più elaborati; dai tradizionali double face a una variegata brand extension, diventa rapidamente stile.

K-WAY racconta a Pitti attraverso i suoi capi iconici, il suo celebre slogan “Leti t rain”. Era un giorno di pioggia, nel 1965 quando al Café de la Paix il giovane imprenditore Léon-Claude Duhamel ebbe l’ispirazione del primo K-Way: un giacchino leggero, antipioggia e antivento, richiudibile nella propria tasca. Oramai uno stile e un mito.+Pitti Uomo 97,

Daniele Fiesoli, 20 anni di storia nel segno dell’Up-Cycling

Il marchio fiorentino precursore del lusso sostenibile festeggia all’interno di Pitti Immagine Uomo 97 le prime due decadi di attività. Al centro dello speciale evento la riedizione dello storico progetto green per il riutilizzo creativo e di qualità del cashmere.

Il brand toscano di maglieria, precursore del lusso sostenibile, ha messo in scena all’interno del Cortile del Teatrino in Fortezza da basso un evento per presentare una speciale riedizione dello storico progetto #upcycledcashmere.

Una collezione green, dedicata all’autunno inverno 2020/21, che riscopre e si fonda sulla visione innovativa dell’omonimo imprenditore, che da tempo, in maniera antesignana, ha deciso di valorizzare le fibre riciclate, cashmere in primis. I materiali recuperati sapientemente mediante un processo di conversione creativo e migliorativo rappresentano i cardini della produzione ecosostenibile di Daniele Fesoli Italia.

Fratelli Tallia di Delfino e il nuovo progetto di calzature High-luxury

Fratelli Tallia di Delfino, storico lanificio biellese, da sempre specializzato nella realizzazione di pregiati tessuti, e Andrea Ventura Firenze, noto shoemaker fiorentino che unisce passione e tradizione tipiche del Made in Italy, hanno presentato a Pitti Uomo 97 un nuovo progetto relativo a tre raffinati modelli di calzature.

Il modello di punta è lo scarponcino in suede “Le Cortina” con fodera realizzata in tessuto Atmosphere. L’elegante calzatura è realizzata in 100% pelle rovesciata con velluto. La fodera interna è realizzata con Atmosphere, tessuto elegante e dalle performance, che solo l’unione di lana e cashmere, abbinato alla White Goose di alta gamma, riescono a conferire . Il tutto rigorosamente Made in Italy. La calzatura infine ha suole in gomma Vibram Arctic Grip.

Moderno e performante, il tessuto Atmosphere by Fratelli Tallia di Delfino, si conferma protagonista assoluto in questa edizione di Pitti, risultando di grande maestria artigianale. Dal design alla realizzazione, Atmosphere è innovazione e lusso in un unico tessuto.

L’eleganza di Sant’Andrea Milano

Un sapiente gioco di sovrapposizioni e contrasti crea un guardaroba maschile per il business e per il leisure, avvolgente e sensuale, espressione di un’eleganza raffinata e contemporanea.

La palette dei colori include winter beige e deep brown, ricche di sfumature di blu, dall’ink all’artic sky, dal sapphire al midnight blue e poi tonalità profonde di ultra violet, green grass e bronze. Abiti e giacche di perfetta manifattura rivelano tessuti esclusivi: lane finissime e cashmere Estrato, vicuna e mischie di lana e seta.

L’outwear, un mix di field jacket, parks e cappotti, in pesi e textures differenti, è rielaborato con l’utilizzo di nuovi codici sartoriali e moderne lavorazioni per offrire una confortevole protezione invernale. Le stampe e jacquards, sicura sintesi di potenza cromatica e audacia grafica, esaltando i tratti del brand, un uomo dalla spiccata personalità che vive il lusso con estrema autenticità e nonchalance.

Grande esordio per Maritan Verona

Maritan Verona è la nuova collezione creata dal gruppo Maritan, un progetto innovativo ed esclusivo grazie a calzature realizzate in maniera artigianale, con un design contemporaneo, e basate sui materiali ecosostenibili, biodegradabili e plastic free. Ogni calzatura è interamente cucita per garantire la massima flessibilità e morbidezza, da calzare come un guanto di un gentleman.

La lavorazione Flexy Blake Stitched rende ultra flessibile sia la tomaia che la suola in cuoio, ed evita l’utilizzo di materiali sintetici o colle, per una filosofia completamente green.

I pellami sono scelti esclusivamente a concia naturale cento per cento vegetale e cuoio rigenerato, con fondi in gomma riciclata e lacci in cotone riciclato.

L’uomo che sceglie Maritan Verona desidera ogni giorno un outfit esclusivo e raffinato, elegante ma perfetto da essere indossato in città. Stringate e mocassini sono i must have assolutamente da avere in guardaroba in diverse varianti di colore, pellame e modello, unite a sneaker dal disegno assolutamente moderno.

Di FRANCO LORENZON

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy