set completo per parrucchieri

Set completo per parrucchieri: gli strumenti imprescindibili

Ogni parrucchiere ha bisogno di un set di completo per poter far fronte ad ogni esigenza: ecco quali sono gli strumenti davvero essenziali da possedere.

Che si tratti della voglia di possedere gli strumenti necessari per eseguire a casa il taglio dei capelli e l’acconciatura o della necessità di procurarsi gli attrezzi necessari per iniziare un’attività in proprio, ogni parrucchiere ha bisogno di un set di completo per poter far fronte ad ogni esigenza: ecco quali sono gli strumenti davvero essenziali da possedere.

Gli strumenti del mestiere

Un parrucchiere agli inizi o un amatore che desidera realizzare a casa un taglio di capelli fai da te per uomini, donne o bambini, deve avere con sé alcuni strumenti di base: forbici per parrucchiere, spazzole, pettini, strumenti per asciugatura e acconciatura.

Naturalmente, quando si decide di acquistare questi prodotti è necessario tenere a mente alcune caratteristiche essenziali. Senz’altro, il passo più difficile è quello di scegliere le forbici per tagliare i capelli più adatte a quello che si vuole realizzare. Se le esigenze sono contenute alla realizzazione di un ritocco in casa, allora ci si potrà accontentare di un set di forbici da parrucchiere senza troppe pretese; viceversa, se si vogliono realizzare tagli professionali sarà necessario ricorrere a strumenti più avanzati.

Oltre a queste, naturalmente, trovano spazio anche macchinette rasa capelli o regola barba, ma anche prodotti per l’acconciatura, come phon e piastre per capelli. Ecco alcuni consigli nella scelta di questi strumenti per parrucchiere.

Come scegliere le forbici per parrucchiere

Per realizzare un taglio è essenziale possedere un kit di forbici in grado di far fronte a differenti grandezze, scale e dimensioni dei capelli: se non basta tagliarsi i capelli da sè (nel qual caso basterà regolarsi sulle proprie esigenze personali) o se si vogliono realizzare tagli con stili differenti è necessario ricorrere a lame di diversa dimensione.

Le forbici professionali per parrucchieri possono variare, infatti, a seconda dell’ampiezza della lama, della profondità delle incisioni, ma anche in funzione dell’impugnatura. Un buon consiglio è quello di far fronte all’acquisto di almeno una forbice di grosse dimensioni, per realizzare i tagli più ampi, di una con lame ridotte, per realizzare lavori di precisioni e, naturalmente, di una forbice con pettine, che permette di ottenere un maggior effetto di sfoltimento rispetto alle chiome più abbondanti.

In ogni caso, occorre preferire, dal punto di vista della qualità dei materiali, lame efficienti e affilate, realizzate preferibilmente in acciaio temprato: in questo modo sarà possibile ottenere tagli netti e precisi, che non sfibrano i capelli, così da avere anche l’opportunità di realizzare scalature e acconciature particolari.

Tra gli strumenti da taglio che è necessario possedere, soprattutto se si vuole intervenire sugli uomini, ci sono anche rasoi ben affilati per la barba, ma anche regola capelli e rasoi elettrici, che permettono di ottenere rapidamente il risultato di sfoltire e accorciare l’acconciatura, salvo ad intervenire con le forbici per eseguire il lavoro di dettaglio.

Gli altri strumenti necessari per un parrucchiere

Oltre alle forbici, un set completo da parrucchiere contempla anche un insieme di “attrezzi” per spazzolare i capelli, un asciugacapelli professionale con cui realizzare acconciature e messe in piega, nonché una piastra che consente di ottenere sia capelli lisci che ricci, onde e boccoli: in questo modo si potranno realizzare differenti impostazioni di taglio, variando lo stile e ottenendo risultati professionali.

Quando si lavora, la miglior piastra per capelli è senz’altro quella di dimensioni strette (con ampiezza non superiore ai 35 cm), perché permette una maggiore maneggevolezza. Per quanto concerne i materiali utilizzati, le migliori sono quelle in titanio, dal momento che si scaldano con velocità e permettono una diffusione uniforme e ben distribuita dal calore ad ogni applicazione.

Da non dimenticare, naturalmente, anche il phon e altri strumenti elettrici per agevolare l’asciugatura (come il vaporizzatore e, per esigenze peculiari, il casco per i bigodini), accostati agli accessori imprescindibili per l’hairstyling, quali spazzole, mollette, pettini, bigodini, elastici e chignon, ciotole e pennelli per tinte e così via.

Ogni volta che si utilizza la piastra (ma il discorso vale normalmente per ogni tipologia di prodotto utilizzato) è importante proteggere i capelli e il cuoio capelluto dallo stress, utilizzando anche creme, lozioni e trattamenti speciali che permettono non solo di preservare la chioma, ma anche di ottenere un risultato migliore per il taglio e l’acconciatura.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy