ristrutturare casa

Come ristrutturare casa e renderla più efficiente

Ristrutturare una casa ci permette di renderla più confortevole, e riduce gli sprechi energetici in futuro risparmiando in questo modo sulle bollette.

La ristrutturazione di una casa rappresenta, alle volte, uno step al quale non possiamo rinunciare. I motivi possono essere numerosi: si va dal bisogno di rivederne la struttura, in modo tale da andare incontro a nuove esigenze, fino ad arrivare alla questione della classe di efficienza energetica.

Ristrutturare casa ci permette quindi di renderla non solo più confortevole, ma anche di ridurre gli sprechi energetici in futuro risparmiando in questo modo sulle bollette. Vediamo quindi quali sono i consigli più utili per riuscirci approfittando dei lavori in casa.

Isolare gli ambienti e cambiare i serramenti

Ci sono diverse soluzioni che ci consentono di isolare un edificio mettendolo al riparo dalle fughe di calore in inverno e dall’ingresso del caldo in estate. Una delle più gettonate, nonché una delle più efficaci, è la posa di un cappotto isolante, ma non si tratta di certo dell’unica opzione. Potremmo infatti intervenire sostituendo le finestre e gli infissi, optando per i nuovi modelli con una trasmittanza termica molto ridotta, come i doppi o i tripli vetri.

Sostituire gli impianti meno performanti

Una volta ristrutturata la casa, è bene pensare anche alle performance degli impianti, in modo tale da rendere la nostra abitazione davvero efficiente. Uno degli step principali è la sostituzione della caldaia, specialmente se al momento usiamo un modello vecchio e con basse prestazioni. Trattandosi però di un compito importante e delicato, è sempre consigliabile rivolgersi ad un team di professionisti. Per riuscire a contenere i costi, possiamo pensare di chiedere dei preventivi affidandosi ai servizi Yougenio per l’installazione della caldaia, che permettono di mettere a confronto diverse offerte, proponendo anche allo stesso tempo un alto grado di affidabilità. In alternativa, si può sempre pensare di passare a fonti di energia rinnovabili come il fotovoltaico o il solare termico ma, sfortunatamente, si tratta di soluzioni non sempre adatte a ogni abitazione.

Installare dei sensori di movimento

La domotica consiste in un insieme di soluzioni tecnologiche che ci permettono di controllare determinati aspetti della nostra casa, dal riscaldamento alle luci, passando per gli elettrodomestici, in maniera completamente digitale, aiutandoci a modernizzare l’ambiente e a risparmiare in diversi modi. Fra i vari esempi di IoT applicato alle abitazioni, uno dei più performanti è l’installazione dei sensori di movimento da collegare alle luci. Così facendo, queste ultime si accenderanno soltanto quando rileveranno la nostra presenza in casa, abbattendo in modo drastico i consumi e dunque gli sprechi di energia elettrica. Un discorso simile può essere applicato anche alle zone esterne della casa, come il portico o il giardino (attraverso ad esempio l’uso di lampioncini con sensore incorporato).

Installare i termostati smart

Si resta nel campo della domotica, solo che stavolta si passa dalla luce elettrica al riscaldamento, con l’installazione dei termostati smart. Questi apparecchi, difatti, permettono di gestire in maniera più intelligente ed efficiente i caloriferi, perché hanno un timer incorporato e possono essere programmati in base agli orari che stabiliamo noi. In altre parole, permettono di mantenere certe temperature in certi ambienti domestici regolandosi sulle nostre abitudini, e risparmiando quindi sui consumi.

Ristrutturare casa può essere un incentivo a intervenire anche dal punto di vista energetico per assicurarsi un risparmio certo in futuro.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy