stivaletti Blundstone

Blundstone sbarca in Italia per festeggiare i suoi 150 anni di storia

Gli appassionati di calzature griffate, e in particolar modo di stivaletti, da oggi possono acquistare comodamente online la linea Blundstone.

Gli appassionati di calzature griffate, e in particolar modo di stivaletti, da oggi possono acquistare comodamente online le proposte di un brand di grande blasone quale Blundstone.

Il brand festeggia 150 anni lanciando i suoi e-commerce europei

Proprio in questi giorni lo store ufficiale Blunstone è divenuto attivo anche in Europa, di conseguenza è nato anche un ecommerce Blundstone italiano da cui acquistare con un click le calzature d’interesse.

Il Blundstone sito ufficiale Europe e l’e-commerce Blundstone Italia sono delle novità che la griffe ha voluto lanciare in occasione dei suoi 150 anni di storia.

Questo vuol sicuramente essere un modo per celebrare quest’importante traguardo, ma è anche una strategia commerciale volta a valorizzare al massimo un territorio, quello del Vecchio Continente, che non è mai rimasto indifferente dinanzi al fascino di queste scarpe. 150 anni di attività sono una tappa davvero importante e non sono certo molti i brand che possono vantare una simile longevità, al di là di questo la storia di questo marchio è assai suggestiva e merita assolutamente di essere raccontata.

La storia di Blundstone

Bisogna anzitutto sottolineare che Blundstone è un marchio australiano, una delle “colonne” delle griffe di moda di questa grande nazione dell’Oceania, tuttavia la sua storia riguarda da vicino anche il Regno Unito.

I fondatori John e Eliza Blundstone, infatti, erano inglesi, e nel lontano 1870 si trasferirono in Australia direttamente dal Derbyshire. Questa contea inglese era, all’epoca, molto rinomata per le sue realizzazioni artigianali, soprattutto per quel che riguarda la produzione di divani. Si ritiene. infatti, che nelle botteghe locali nacque uno dei mobili più iconici del Regno Unito, ovvero il celebre divano Chesterfield, mobile rivestito interamente in pelle e abbellito dalla lavorazione capitonné.

Anche John Blundstone si occupava, all’epoca, della produzione di divani, tuttavia dopo il trasferimento in Australia, esattamente in Tasmania, iniziò a lavorare le pelli per la realizzazione di articoli del tutto differenti, ovvero appunto scarpe e stivaletti. Gli stivaletti Blundstone riscossero da subito un grande successo, di conseguenza la crescita dell’azienda è stata pressoché costante nel corso dei decenni e il marchio ha avuto modo di inglobare altri importanti brand del settore. Tra le acquisizioni più recenti si può ricordare quella del marchio neozelandese John Bull.

Un’azienda dalla vocazione internazionale rimasta fedele all’Australia

Blundstone ha presto registrato già in epoche lontane dei risultati notevoli a livello di export. Oggi, per un brand che produce calzature, rivolgere le proprie proposte a tutto il mondo non è proibitivo, ma in epoche lontane le difficoltà erano ben più consistenti. Nonostante questo le scarpe Blundstone sono note pressoché in tutti i continenti già da moltissimo tempo.

A quest’azienda va dato un ulteriore merito: sebbene i tempi odierni siano fortemente globalizzati e le aziende siano solite collocare le attività produttive presso nazioni in cui il costo del lavoro è molto basso, Blundstone non si è mai snaturata e ha mantenuto sempre la medesima sede situata ad Hobart, la capitale della Tasmania.

Stivaletti e altre calzature acquistabili comodamente online

Nel nuovo Blunstone Italia Online Store, il cui indirizzo è bludstone.it,  si possono trovare tutte le proposte di questo famoso marchio. Come si può ben immaginare è vastissimo l’assortimento di stivali australiani Blundstone, ma non mancano calzature di altro tipo tutte rigorosamente lavorate con materie prime selezionate, dalla pelle scamosciata al nabuk. Le scarpe del marchio, inoltre, abbracciano collezioni per uomo, donna e bambino.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy