Chloé Zhao veste Chanel

Chloé Zhao, la regista premio Oscar, sceglie Chanel

La regista Chloé Zhao ha scelto Chanel per il photocall e la Premiere di Eternal. Elegante e comoda, chic. I segreti dei suoi look.

Stilosa e comoda, sempre dannatamente Chic.

Chloé Zhao, la regista premio Oscar, sceglie in ben tre occasioni lo stile iconico di Chanel.
Da Los Angeles a Roma, la regista di “Eternals” ha sfoggiato per il photocall e sul Red Carpet tre pezzi della collezione Mètiers d’Art, autunno-inverno 2020/21, di Chanel.

Tre look che ci avevano fatto innamorare sulla passerella posizionata nella cornice del Castello di Chenonceau, un capolavoro architettonico del Rinascimento situato nella valle della Loira e che oggi sono in vetrina nelle più prestigiose boutique del mondo.

La mente ritorna alla sfilata in quel luogo magico, famoso per essere stato progettato a misura d’uomo e poi vissuto da Caterina de Medici.

La collezione era stata un tributo alle donne del Rinascimento , alla loro forza, alle loro contraddizioni ma soprattutto alla loro bellezza, celebrata da Virginie Viard con un attento lavoro di lavorazioni minuziose, plissettature e inserti, oltre che dall’immancabile tweed,  manifesto onnipresente nelle collezioni della Maison, ma che qui diventa un’iconografico arazzo dai colori caldi.

Oggi,  in due continenti diversi, la regista, che strizza l’occhio ai personaggi mitici dei fumetti e, perchè no, potrebbe dire Sì al suo primo film di fantascienza, si fa abbracciare dalle creazioni della Maison dalla doppia C che sanno di Storia, di Rinascimento e raccontano nei dettagli la forza delle donne.

A Los Angeles ha abbinato un pullover in viscosa nero e una gonna lunga in denim stampato.
Borsa, cintura e scarpe? Sempre Chanel

 

Al photocall del Festival del Cinema di Roma ha optato per  un abito a trapezio in tweed nero, senza maniche e con ampie tasche, abbinato a mocassini neri.
Sulla passerella aveva sfilato la versione in bianco, abbinata ad un cappottino in tweed, ma anche portato da solo è un capo casual chic dannatamente cool.

Spirito rinascimentale per il cappotto multicolore in tweed della Maison.
Un pezzo chiave della collezione Mètiers d’art 2021/21, il look 21 della sfilata, qui indossato con un paio di boots, sempre Chanel.

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy