“Atelier Paszkowski” - Chiara Boni La Petite Robe - fw 2022/23

Sfilate | la collezione fw 2022/23 di Chiara Boni la Petite Robe

Chiara Boni La Petite Robe - “Atelier Paszkowski” . L’atmosfera magica di un atelier di haute couture per l'Autunno/Inverno 2022-2023.

Nei giorni scorsi il sontuoso Caffè Paszkowski di Firenze ha ospitato una serata di gran moda.

Organizzata in concomitanza del Pitti , Chiara Boni ha scelto per la sua prima sfilata, dopo le limitazioni dovute al Covid, la sua città natale e le Sale in Stile primo Novecento del Bar che ha fatto la storia.

Immutabile nel tempo per stile e tradizione, il Caffè Paszkowski è famoso in tutta Europa per aver ospitato personaggi illustri, grandi letterati e Star del Cinema, tanto da essere considerato un “palcoscenico nel cuore della Città”.
Una certezza, così come pure lo stile della collezione femminile di Chiara Boni, che è, allo stesso tempo, audace ed elegante.

“Atelier Paszkowski” collezione fw 2022/23

Abiti tagliati in un’ampia varietà di forme, modelli con bustier incorporati e tute in versioni più fluide o scultoree, vestono la donna cosmopolita che non rinuncia alla classe e ad un tocco di malizia in più.

A stregare il nuovo smoking iper chic con revers e dettagli in raso, perfetto per una serata importante.

“Atelier Paszkowski” - Chiara Boni La Petite Robe - fw 2022/23

Per il prossimo autunno inverno 2022/23 le silhouette sono definite da dettagli cut-out che accentuano le curve delle donne, mentre i tagli e i dettagli grafici rendono tributo allo stile femminile del brand.

Nuances sofisticate per “Atelier Paszkowski”

I colori mescolano tonalità chic di oliva, ginepro e terracotta alternati a note più scure di nero, barolo e foresta.
Largo anche alle tonalità vibranti che abbracciano il blu elettrico, il cachi e il curry.
Per le più romantiche le proposte nelle delicate sfumature del rosa cipria.

“Atelier Paszkowski” - Chiara Boni La Petite Robe - fw 2022/23

Sulla passerella, il jersey stampato viene utilizzato per creare nuovi motivi come micro quadretti, motivi a spina di pesce dal mood più maschile e motivi damascati floccati. Rivestimenti metallici, accenti di lurex e una cascata di paillettes con motivi floreali danno un tocco romantico e poetico alla proposta.

“Atelier Paszkowski” - Chiara Boni La Petite Robe - fw 2022/23

Il tocco finale alla proposta è dato dagli accessori. La collezione si arricchisce di bellissime borse in morbida pelle stampata con motivi di coccodrillo e serpente. Per chi vuole stupire anche nella geometria, c’è la squisita ma pratica borsa Nicolle, che presenta un manico a forma di triangolo e viene proposta insieme alla minuscola Sofia box e ad una selezione di sofisticate pochette.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ti potrebbero interessare…

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy