Come si diventa top model? Arriva online The Eggers Academy

The Eggers Academy, uno dei primi Master in Europa che ti da dei consigli mirati e precisi per avere successo come modella/o . Ti insegna i "trucchi del mestiere" per essere al top davanti all'obiettivo.

Oggigiorno le persone che vogliono intraprendere la carriera da Top Model sono sempre più numerose! Però, data anche la vastissima richiesta, è molto difficile riuscire a sfondare in questo settore, pochissimi ci riescono, ” uno su mille ce la fa”

Essere belli non è sufficiente per avere successo come modello/a e nei social, ci sono dinamiche di settore e i “trucchi del mestiere” che non vanno mai dimenticati.

Chi non si è mai chiesto…Come posare? Come rimanere in forma e in salute, come affrontare lo stress, come tenere una posa, come correggere la postura, come scegliere gli abiti giusti, come truccarsi, come scegliere l’acconciatura giusta, come posare e come agire davanti alla macchina fotografica e tanto altro ancora?

Alessandro Egger e Madalina Doroftei, due modelli di fama internazionale che lavorano in questo ambito da moltissimo tempo, forti di un enorme seguito sui social, hanno deciso di aprire The Eggers Academy, uno dei primi Master in Europa che ti da dei consigli mirati e precisi per avere successo in questo settore.

Il corso consiste in 15 lezioni che ti permetteranno di comprendere realmente quali sono le strategie e le caratteristiche fondamentali che deve avere una Top Model.

Abbiamo deciso di fargli qualche domanda per comprendere meglio questo progetto tanto innovativo quanto intrigante!

Come mai avete deciso di iniziare questo progetto? Qual è il vostro intento?
Il progetto nasce per accompagnare gli aspiranti modelli e modelle durante tutte le tappe del percorso, in maniera da conoscere tutti i segreti e i trucchi che all’inizio , soprattutto se se non li conosci , puoi finire a perdere tanto tempo ed opportunità.
Si parla dì come fare ad avere un approccio di successo in modo da non perdere le opportunità.
Quando vi è venuta in mente questa idea e in quanto tempo l’avete attuata?
Ci è venuta in mente circa 4 anni fa e abbiamo voluto trovare le parole giuste ( accompagnate dal format giusto ) per non finire a rispondere sempre alle mille domande che riceviamo sui social  in maniera veloce e poco esaustiva, l’obbiettivo era dare un informazione completa, fosse veramente utile. Da lì abbiamo iniziato molte volte a organizzare le idee e a produrre il materiale, ma non eravamo mai sodisfatti al 100% fino a quando è arrivato il momento giusto, ovvero un anno fa, quando abbiamo iniziato a preparare tutto dalla produzione al lancio.
Come sta andando questo progetto? Siete soddisfatti dei risultati che state raggiungendo?
Il progetto sta andando oltre le aspettative secondo il nostro reparto marketing che ci ha riportato numeri sopra le previsioni, ma la cosa più bella è quando incorriamo persone in giro o sui social che si complimentano per l’idea e l’iniziativa che ha avuto un grande impatto. Questo per noi è il risultato migliore, stiamo ancora finendo la selezione dei candidati visti i numeri molto alti dì iscrizioni. Sarà un start up dì successo perché si percepisce la fiducia e la trasparenza punti chiave che volevamo comunicare.
Qual è stato fino a ora il feedback che avete ricevuto dal vostro pubblico?
 Un feed molto entusiasta da amici modelli, colleghi del settore, agenzie, imprenditori, influencer tutti molto contenti e  genuinamente felici questo è quello che abbiamo percepito fino ad ora.
Vi aspettavate che avrebbe riscontrato tutto questo interesse o ha superato le vostre aspettative?
Ha superato decisamente le aspettative, anche se sapevamo che ci sono molti ragazzi e ragazze che vogliono fare questo lavoro e oggi è il momento storico giusto perchè anche le generazione dei loro genitori capiscono molto dì più, c’è solo bisogno dì più chiarezza e luce su come funziona per arrivare e come funziona il modo dietro le quinte, che c’è un la direzione per vivere questo mondo, in maniera professionale e dì successo.
Progetti futuri che ci potete dire?
Per ora ci concentriamo sul presente anche perché c’è un bel pò da fare. Grazie mille dell’opportunità e ringrazio Alessandro per questa bella intervista

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy