SFILATE

Cerca
Close this search box.

Come avere una tenuta perfetta dei capelli con la lacca adatta?

Capelli mania, come tenerli in ordine con i prodotti più adatti. I consigli per scegliere la lacca e gli spray adatti alla propria chioma.

I prodotti per capelli disponibili in commercio, tra cui gli spray capelli, non sempre sono adatti a mantenere uno styling perfetto per tutto il giorno: a volte il risultato finale è poco soddisfacente. È bene quindi, assicurarsi che la lacca con cui si va a fissare la chioma sia di qualità,  aiutandosi poi con alcuni consigli pratici per una tenuta perfetta. Vediamo quali sono le caratteristiche di un buono spray capelli.

Le caratteristiche di uno spray capelli di qualità

Uno spray capelli di qualità garantisce una tenuta estrema e impeccabile. Infatti, grazie all’utilizzo di questo prodotto è possibile fissare le acconciature fino a 24 ore consecutive. Con una tenuta perfetta, pioggia, vento e sole non saranno più un problema, che i capelli siano ricci e indomabili o che siano lisci e sottili.

Inoltre, una buona lacca non unge, non lascia fastidiosi e antiestetici residui bianchi tra i capelli, e ha una finitura opaca dall’aspetto naturale, che non si nota. Infine per rimuoverla del tutto bisogna semplicemente lavare o spazzolare i capelli.

Ultimo, ma non meno importante, è l’odore piacevole che la lacca deve essere in grado di emanare. Pertanto, oltre a garantire una tenuta perfetta per tutta la giornata, un prodotto di qualità deve poter sprigionare una buona fragranza.

Come usare uno spray capelli in modo corretto?

Lo spray per capelli si fissa sulle fibre capillari senza lasciare residui. Questo prodotto è indispensabile per fissare alcune ciocche o tutta la chioma in un’acconciatura. Infatti, garantisce una tenuta perfetta anche fino a 24 ore. In ogni caso, prima di usarlo è necessario essere sicuri che si tratti effettivamente di uno spray per capelli e non di uno spray fissante, che dopo essere stato vaporizzato si trasforma in piccole gocce, creando un effetto leggermente bagnato.

Lo spray lacca è stato messo a punto per il fissaggio finale. Infatti, è possibile utilizzarlo sia da vicino per un’azione su una ciocca specifica, sia da lontano per una tenuta perfetta di tutta l’acconciatura. A questo proposito, più è forte la tenuta del prodotto, più lunga sarà la durata della pettinatura desiderata. In ogni caso, è bene sapere che per fissare il semplice movimento di una ciocca può essere utilizzato uno spray lacca a tenuta leggera o media.

Come fissare un’acconciatura con lo spray lacca

Per fissare un’acconciatura con uno spray lacca e ottenere una tenuta perfetta è necessario vaporizzare a 20 centimetri di distanza e in ogni direzione un po’ di prodotto.
Invece, per creare movimento solo su alcuni ciuffi, lo spruzzo deve essere localizzato. In questo caso è preferibile aiutarsi con il braccio, posizionandovi sopra la ciocca desiderata. Successivamente, senza avvicinarsi troppo, è necessario vaporizzare velocemente lo spray lacca.

Consigli pratici per un corretto utilizzo

Il consiglio generale nell’utilizzare questo prodotto, anche se non rovina i capelli, è quello di usarne sempre la quantità corretta. Infatti, se si esagera i capelli risulteranno appiccicosi e secchi. A fine serata, per eliminare ogni residuo di lacca basta semplicemente spazzolare i capelli o se necessario sciacquare con acqua tiepida. Lo spray lacca non appesantisce i capelli, ma se ciò accade è bene valutare l’acquisto di un prodotto dalle caratteristiche più leggere.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Gestione cookie