SFILATE

Tagliatore per la fw 2023/24

L’eleganza comoda di Tagliatore per la fw 2023/24

Comfort, tessuti di qualità e tagli sartoriali. La proposta di Tagliatore per il prossimo autunno inverno 2023/24 ha un twist internazionale.

In piena settimana della moda uomo a Milano, Tagliatore ha presentato la nuova collezione autunno inverno 2023/2024 nell’evocativo scenario dello Showroom della Maison, situato nel Palazzo Meroni, un edificio storico di Milano che, con il suo stile architettonico multiforme, riflette magistralmente il DNA e lo spirito creativo del marchio.

Radicato in una tradizione italiana, e con un linguaggio stilistico distintamente internazionale, Tagliatore conferma la capacità di guardare al futuro, rafforzata dalla visione creativa ed eclettica del suo Direttore Creativo, Pino Lerario, che conferma grande attenzione alla scelta dei tessuti e ai dettagli dei capi per dare forma a impeccabili, quanto ai concetti fondamentali di indossabilità e comfort.

Tagliatore per la fw 2023/24
@Press Office

Partendo dal design, e passando attraverso lo sviluppo di ogni pezzo della nuova collezione, Pino Lerario immagina l’uomo Tagliatore- il suo stile di vita, le sue passioni- come un cittadino del mondo che, pur essendo costantemente in movimento, non è disposto a rinunciare al suo stile.

Un uomo internazionale che, con un’eleganza inconfondibilmente italiana per la stagione fredda  sceglie nuovi volumi e silhouette morbide.

Un’evoluzione naturale dello stile Tagliatore, sempre attento alle tendenze e al dinamismo contemporaneo, che gioca con una vestibilità ultra-comoda che si distingue nella rielaborazione dei suoi capispalla iconici.

Il cuore di ogni collezione Tagliatore, le giacche e i cappotti sono proposti in chiave oversize e morbida e sono abbinati a pantaloni che si allungano e diventano più ampi. Completa il total look la maglieria, con capi in maglia inglese, nuovi cardigan e twin set, proposti in tonalità più classiche abbinati a nuove proposte cromatiche, tutte da mixare e abbinare.

Combinata con tecnologie all’avanguardia, la creatività intuitiva porta alla scelta di motivi, materiali e tonalità creati ad hoc che rendono ogni pezzo unico e senza tempo.

Tagliatore per la fw 2023/24
@Press Office

Per il prossimo inverno, il colore predominante e distintivo è il petrolio, presentato in una tonalità mai vista prima e proposto in combinazione con marroni e blu; ma il giallo, il bordeaux, il taupe – ampiamente inclusi nelle riferimenti della collezione, una vasta gamma di colori neutri e il cammello ma anche il rassicurante nero, che fa chic e non impegna.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Collezione Uomo A/I 2012-2013.

Il Revival conquista l’uomo moderno

Oggi come non mai si sente una nostalgia generale di “Revival”, certo una nostalgia ricca di tradizione e storia, non solo nella moda ma nella quotidianità.