SFILATE

Cerca
Close this search box.
@Courtesy Dieco Dolcini

Diego Dolcini: Rivoluzionare il Mondo dei Tacchi con GAIT-TECH

Scopri come Diego Dolcini sta trasformando l'esperienza di indossare tacchi alti con GAIT-TECH, unendo moda, comfort e tecnologia innovativa

Buon giovedì a tutti, oggi vi invitiamo a immergervi in un viaggio sensoriale attraverso le ultime tendenze, le storie di successo e le visioni rivoluzionarie che stanno plasmando il nostro mondo.

In questa intervista abbiamo l’onore di presentarvi Diego Dolcini, un nome che ha lasciato un’impronta indelebile nel mondo della moda. Con oltre trent’anni di carriera alle spalle, Dolcini ha collaborato con marchi di lusso come Gucci, Casadei, Narciso Rodriguez e Balmain, creando calzature che sono diventate icone di stile e femminilità.

Ma Dolcini non si ferma qui. Con la sua visione e genialità, ha portato la sua arte oltre i confini del design, introducendo innovazioni che hanno trasformato la scarpa con tacco da semplice accessorio di moda a simbolo di benessere del piede.

@Courtesy Dieco Dolcini
@Court@Courtesy Dieco Dolcini esy Dieco Dolcini

Nelle pagine seguenti, attraverso le domande di Michele Malena, esploreremo il legame emotivo tra Dolcini e le donne che indossano le sue creazioni, un legame di seduzione, amore e odio, un gioco psicologico che si svolge tra il designer e la donna che indossa le sue scarpe.

Inoltre, scopriremo l’importanza dell’intuito nelle creazioni di Dolcini, come le sue scarpe con tacco alto diventano un’estensione della personalità di chi le indossa, un’arma di seduzione irresistibile.

Infine, ci addentreremo nel mondo di GAIT-TECH, che, con il suo team di medici, imprenditori e professionisti, ha dato vita un’innovazione che promette di rivoluzionare il modo in cui le donne indossano le scarpe con tacco alto. Questa tecnologia biomeccanica promette di alleviare i dolori causati dai tacchi alti, offrendo una soluzione sostenibile per un’andatura elegante e senza dolore.

Vi invitiamo a leggere, a scoprire e a immergervi in questa intervista, dove la moda incontra la tecnologia, l’eleganza si fonde con il comfort e la bellezza si unisce alla salute. Benvenuti nel vostro viaggio nel mondo della moda e dello stile di vita. Buona lettura!

Quale collegamento emotivo c’è tra Diego e chi indosserà le sue scarpe?

È lo stesso sottile collegamento che c’è tra il carnefice e la vittima…
Il designer con le proprie creazioni ammalia le donne, che non desiderano altro che farle proprie.
Indossare calzature con i tacchi alti donano alle donne i superpoteri, allo stesso tempo non fa
bene ai piedi di chi le indossa, per cui ne diventano vittime.
È un gioco psicologico di seduzione, amore e odio!

 Le donne cercano sempre qualcosa di stimolante, quanto è importante l’intuito nelle sue creazioni?

Fondamentale captare i desideri più reconditi dell’universo femminile, tradurre attraverso le
creazioni l’espressione che le donne desiderano manifestare di sé.
Le calzature con il tacco alto sono un’estensione della propria personalità, un’arma di seduzione di cui non riescono farne a meno!

Che ruolo ha per lei l’educazione nell’eleganza?

L’eleganza fa parte del proprio essere che può esprimersi con educazione o no. Nella vita se si ha avuto la possibilità di essere in un contesto dove le buone maniere sono state parte della propria crescita, l’eleganza ne giova.

In alcune occasioni vogliamo vestirci in modo più provocatorio, ma senza apparire volgari. Gli outfit accattivanti richiedono abilità di buon gusto. Quale tacco consiglia?

Anche un tacco basso può essere provocante con il giusto outfit ed un piede ben curato. Certo è che il tacco alto può regalare all’andatura un incedere sensuale senza essere necessariamente volgare.

GAIT-TECH. Innovazione, soluzione o creazione?

Premesso che camminare sui tacchi alti è innaturale, GAIT-TECH®, innovazione, diventa la soluzione sostenibile per avere un’andatura sui tacchi senza danneggiare i piedi. È una creazione biomeccanica che aiuta le donne a indossare scarpe coi tacchi alti senza sentire dolore per un ungo tempo.

I dolori causati dai tacchi alti!

Purtroppo, non stiamo parlando di leggende metropolitane, ma di una realtà avvalorata dalla scienza. Diversi studi ci dicono, per esempio, che circa l’86% delle donne prova dolori causati dai tacchi alti. In particolare, la maggior parte è affetto da dolori all’avampiedi, mentre una minoranza associa il dolore alla zona centrale della pianta. Se in un primo momento i tacchi rinforzano i muscoli della caviglia, successivamente provoca uno squilibrio muscolare e patologie come l’alluce valgo, che può associarsi al dito a martello se le scarpe sono anche troppo strette. L’uso di scarpe con tacco alto influisce negativamente sul controllo neuromuscolare dell’equilibrio, con conseguente alterazione del sistema posturale.

Come si può trovare il giusto equilibrio tra bellezza e salute?

Grazie a GAIT-TECH®.
In italiano il termine “accessorio” viene definito come qualcosa che si aggiunge o che si accompagna a ciò che è ritenuto principale. Un’oggetto complementare o subordinato, insomma.
Solo che, per gli accessori femminili, la grammatica italiana deve fare un’eccezione. Provate a chiedere ad una donna se le sue scarpe sono “subordinate” al suo stile o al suo abbigliamento, e vedrete subito un volto sconcertato, come se quella che avete appena detto fosse la più grande eresia mai sentita prima. Le scarpe sono per le donne un universo da esplorare, i n cui sentirsi a proprio agio. Molto più che accessori, sono il modo che scelgono per sentirsi libere, affascinanti, sexy ed eleganti. Le scarpe sono magia e questo GAIT-TECH® lo sa bene!

Il tacco alto ti fa sentire bella, un po’ come la bacchetta magica di Cenerentola. Lei, in fondo, aveva dei fantastici décolleté di cristallo! E se poi insieme alla trasparenza avessero avuto il device GAIT-TECH® integrato…?

Le scarpe sono come un transfert che attualizza sentimenti, emozioni, cognizioni. Attraverso gli abiti e gli accessori l’inconscio e l’identità si trasformano in un manifesto da indossare.

E come dice Carrie in Sex and the City? “Gli uomini forse non li conosco. Ma le scarpe, le scarpe le conosco”!
Michele Malena

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Gestione cookie