SFILATE

Cerca
Close this search box.
Chiara Ferragni da Falconeri a Milano @Courtesy

Parata di Vip alla Sfilata di Falconeri a Milano

La presenza delle celeb comferma l'appeal di Falconeri, marchio che ha fatto della ricerca della materia prima il suo tratto distintivo

In un affascinante scenario industriale, la Fonderia Macchi di Milano si è trasformata nella passerella più glamour della stagione. La prima sfilata di Falconeri sotto la Madonnina non è stata solo un evento di moda, ma un vero e proprio spettacolo che ha visto convergere star del calibro internazionale, influencer di spicco e volti emergenti del panorama cinematografico e televisivo.

Il red carpet è stato dominato dalla brillante presenza di Chiara Ferragni, pilastro dell’universo fashion digitale, affiancata dalla magnetica attrice Matilda Lutz. L’eco del successo della serie tv Mare Fuori ha portato sotto i riflettori anche Valentina Romani e Nicolas Maupas, mentre nomi come Beatrice Vendramin, Ivana Lotito, Stella Egitto, Desirèe Popper, Emma Valenti e Cristina Marino hanno aggiunto ulteriore prestigio all’evento.

Non sono mancati i nuovi volti del cinema italiano: Greta Ferro e Caterina De Angelis. Il panorama televisivo era ben rappresentato da figure come Giulia Arena, Pierpaolo Spollon e Michele Rosiello. E per un tocco internazionale, Philippine Leroy-Beaulieu, l’indimenticabile Emily di “Emily in Paris”, insieme alle stelle globali Sara Carbonero, Nesrin Cavadzade e Sassa De Osma, hanno incantato il pubblico.

La vera protagonista della serata, tuttavia, è stata la collezione Falconeri. Ogni capo ha raccontato una storia, dalla minuziosa ricerca del cashmere in Mongolia alla sua trasformazione in capi d’alta moda. L’intricato gioco di filati e texture ha offerto ai presenti una visione dinamica e innovativa del cashmere.

Un’esperienza immersiva fatta di sapori, colori, profumi e melodie capaci di risvegliare i sensi nel racconto del percorso dei suoi filati.

Lungo un fil-rouge ideale, che per l’occasione è diventato un filo di cashmere, sono stati svelati i segreti di una fibra affascinante e magica.

Lo spazio allestito a metafora delle varie fasi del viaggio del cashmere: dalla ricerca della materia prima alle lavorazioni, ai rocchetti di filati, ogni installazione ha portato l’ospite ad essere avvolto in un’atmosfera calda e unica.
@Venturelli courtesy Falconeri

Le nuove profumazioni del brand hanno abbracciato i colori della nuova palette. Sulla passerella, al centro della sala, il filato si è confermato protagonista indiscusso, accompagnando il passaggio dei capi firmati Falconeri con un morbido gioco di cashmere che ha abbracciato i modelli.

Le creazioni presentate al Fashion Show FW 2023 di Falconeri sono un’ode alla femminilità e alla raffinatezza. Abiti, maglioni, cappotti e accessori in cashmere di alta qualità, proposti in una vasta gamma di colori e modelli, perfetti per vivere con stile il quotidiano.

Falconeri Fashion Show – fw 2023 @Courtesy Falconeri

Per completare l’esperienza, è stato dato particolare risalto anche agli hairstyle presentati durante la sfilata, riflettendo la dedizione di Falconeri ad ogni dettaglio della presentazione.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…