SFILATE

Cerca
Close this search box.
vinted è sicuro

Vinted in crescita, tutti lo usano ma quanto é sicuro? La condizione per fare acquisti (veramente) convenienti

Vinted è uno dei mercati online più popolari al mondo: ecco come funziona, come sfruttarlo al meglio e a cosa devi fare attenzione

Vinted è più comunemente conosciuto come un posto dove vendere i tuoi vestiti di seconda mano, ma ci sono anche molte altre cose che puoi vendere sul sito. Fondato nel 2008 da Milda Mitkute e Justas Janauskas, il sito è nato come una semplice idea per mettere ordine negli armadi ed è cresciuto fino a diventare una piattaforma globale con oltre 80 milioni di membri in 16 mercati.

Con la missione di rendere l’usato la prima scelta, Vinted offre una piattaforma intuitiva che consente alle persone di vendere abiti che non indossano più, scoprire articoli unici e pre-amati e partecipare a un movimento di moda sostenibile. Ma ci sono cose a cui devi prestare attenzione, che tu sia un acquirente o un venditore. Di seguito, scopriamo come utilizzare al meglio il sito.

Vendere su Vinted: come iniziare e a cosa fare attenzione

Vinted è un mercato online, ovvero una piattaforma digitale che collega acquirenti e venditori eliminando la necessità di uno spazio fisico, come un negozio, per lo scambio di merci. La piattaforma conta ora 105 milioni di utenti in più di 20 paesi diversi, inclusi 16 milioni di utenti nel Regno Unito.

Se stai cercando di acquistare o vendere, devi solo scaricare l’app e creare un account. Non ci sono commissioni da pagare come venditore, a differenza di Ebay. L’acquirente paga invece una commissione di protezione oltre a coprire le spese di spedizione dell’articolo. I venditori possono acquistare funzionalità extra per provare a vendere il loro articolo più velocemente.

Vendere su Vinted
Come usare Vinted? Tips e consigli per vendere e comprare (sfilate.it)

Vendere le tue cose su Vinted è semplice. Puoi configurare un account online o tramite l’app e registrarti manualmente o semplicemente utilizzare un account Facebook, Google o Apple esistente per accedere. Una volta creato un account, puoi iniziare a elencare il tuo articolo semplicemente facendo clic sull’opzione “elenca un articolo”. Assicurati di scattare foto di buona qualità degli articoli che desideri vendere e di scattare foto da diverse angolazioni prima di caricarle sul sito. È quindi necessario aggiungere una descrizione valida e accurata e pubblicare un prezzo richiesto equo.

Esistono rischi nell’utilizzo di Vinted come in qualsiasi altro mercato online, sia per il venditore che per l’acquirente. Tuttavia, la piattaforma vuole che il suo utilizzo sia il più sicuro possibile. Se qualcuno ti invia messaggi in modo inappropriato, Vinted dispone di filtri nel sistema in grado di rilevarlo e bloccherà il suo account.

Poiché il sito è una terza parte e non il rivenditore, come acquirente non sei automaticamente coperto dalle attuali leggi sugli acquisti come lo saresti se acquistassi direttamente dal rivenditore. La commissione di protezione dell’acquirente offre protezioni simili ai sensi delle leggi sui diritti dei consumatori fino al rimborso nel caso in cui qualcosa dovesse andare storto con il tuo acquisto.

Se vendi un articolo, assicurati di descriverlo accuratamente, elencare eventuali difetti e scattare foto da ogni angolazione. In questo modo, se l’acquirente lamenta eventuali difetti quando riceve l’oggetto, saprai (e potrai provare) che è stato originato dall’acquirente o durante il trasporto.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Impostazioni privacy