SFILATE

Cerca
Close this search box.
Terme gratis in Italia

Terme gratis in Italia: la meta da raggiungere per un viaggio super rilassante

Andare alle terme gratis, adesso si può: una meta da non perdere in Italia, ecco dove potrete rilassarvi senza spendere nulla

L’estate si avvicina, manca ancora un po’ per potersi godere le meritate ferie. Ma la voglia di relax aumenta con il passare dei giorni e c’è chi non vuole perdere la possibilità di ricaricare le batterie in qualche weekend. Una scelta fatta da molti, in questo senso, è quella di recarsi alle terme, per una pausa rigenerante.

Ma cosa succede se non abbiamo a disposizione un grande budget per recarci in uno stabilimento tradizionale? Niente paura, adesso vi parleremo di una fonte termale totalmente gratuita, all’aperto e a disposizione di tutti. Una meta che si trova in Italia, piuttosto facile da raggiungere e davvero da non perdere, con alcune particolarità che ve la faranno restare nel cuore.

Un’oasi termale a cielo aperto e gratis: ecco perché è unica al mondo

In Toscana, sono piuttosto celebri, come sappiamo, le cascate termali di Saturnia, che si trovano precisamente in provincia di Grosseto. Si tratta di una meta diventata famosissima e che in qualsiasi periodo dell’anno raccoglie visitatori a frotte. Meno famose, ma non per questo meno affascinanti sono poi le terme di Bagni San Filippo, che si trovano invece in provincia di Siena.

oasi termale gratis
Uno stabilimento termale all’aperto alla portata di tutti in Toscana, ecco dove recarsi – Sfilate.it

La località si trova a pochi chilometri dalla via Cassia, la Strada Statale numero 2, più o meno a metà strada tra Siena e il Lago di Bolsena. Seguendo le indicazioni per il paesino, proseguirete poi verso la cascata della Balena Bianca. Il motivo per cui si chiama così è presto spiegato. Si tratta di un grande blocco di calcare adagiato sul fianco della montagna, da cui sgorgano acque che vanno poi a confluire in alcune vasche. Acque che sgorgano tutto l’anno a una temperatura di 48 gradi.

In qualsiasi periodo, dunque, che sia in inverno o in estate, potrete recarvi lì a fare il bagno e godere immediatamente degli effetti benefici delle acque sulfuree. Lo scenario sarà reso ancora più magico dal caratteristico colore bianco e azzurro tra il calcare e l’acqua che si deposita nelle vasche, in meraviglioso contrasto con il verde del bosco circostante. Per chi volesse, comunque, a poca distanza c’è uno stabilimento termale attrezzato in tutto e per tutto.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Impostazioni privacy