SFILATE

Cerca
Close this search box.
decluttering estate cosa eliminare casa

Pulizie d’estate, è il momento del decluttering: 7 cose che devi buttare subito

Con l’arrivo dell’estate è il momento di svuotare la casa da tutto ciò che non è più necessario: ecco 7 oggetti di cui liberarti ora

Passano le stagioni e la casa diventa, ogni anno di più, il luogo in cui gli oggetti si accumulano. Inevitabilmente, con il trascorrere del tempo i gusti e le necessità cambiano e risulta impellente il bisogno di fare nuovi acquisti. Ma dove va a finire tutto ciò che diventa superfluo? Sicuramente sconfinato in cassetti e cantine occupando dello spazio inutile.

Negli ultimi anni prende sempre più piede la famosa filosofia del “decluttering”. Un concetto basato sul minimalismo e, soprattutto, sul dover rimuovere dalla propria casa e dalla propria vita tutto quello che non si usa. Eliminare, buttare, un’azione che nella teoria è più che mai sensata, soprattutto in vista di un migliore ordine e della possibilità di fare spazio per ciò che man mano si deciderà di aggiungere.

Nella pratica tuttavia, spesso risulta molto difficile liberarsi di tutto il ciò che non è necessario, magari per pigrizia o perché si è troppo legati emotivamente agli oggetti in questione. Con l’arrivo dell’estate però, è il momento di fare delle vere e proprie “pulizie”, partendo proprio da tutte quelle cose che hanno a che fare con la stagione e che, quasi sicuramente, sono ormai soltanto dei rottami da far sparire.

7 oggetti da eliminare prima dell’estate: fai ordine e spazio in casa

Il cambio di stagione è uno dei momenti più temuti e difficili per gli accumulatori seriali. Mettere via vestiti ed accessori appartenenti ad un periodo dell’anno per tirare fuori gli altri, spesso si traduce in una lotta contro lo spazio degli armadi. Ma quante delle cose che si continuano a conservare vengono poi effettivamente usate? Probabilmente ce ne saranno alcune tra quelle estive, che meritano di finire subito nella spazzatura.

occhiali da sole decluttering estate casa
Occhiali da sole ed altri oggetti da eliminare – sfilate.it

A suggerirle è stata l’esperta di casa e decluttering Caroline Solomon sul suo seguitissimo canale TikTok “neat.caroline”. La blogger ha individuato in particolare 7 oggetti che generalmente si utilizzano in estate e che, quasi sicuramente, dovranno essere buttati via proprio prima che arrivi la nuova stagione. Si parte dagli occhiali da sole. Nella collezione di modelli presenti nel cassetto, probabilmente ce ne sarà qualcuno che ormai ha completato il suo lavoro. Quelli rigati, rovinati dalla salsedine, sbiaditi o semplicemente fuori moda e quindi inutilizzati, devono essere sacrificati, o magari rivenduti tramite una piattaforma dedicata al vintage.

Si passa poi alle creme solari scadute. Capita a tutti di acquistare prodotti che, di anno in anno, si pensa di poter riutilizzare. Nulla di più sbagliato, perché potrebbero non solo non difendere correttamente dal sole, ma provocare indesiderate reazioni sulla pelle. Che dire poi dei cappellini? Con visiera o alla pescatora, tutti ne avranno almeno uno che ormai è ridotto ad uno straccio, magari sbiadito dal sole. É proprio questo il momento di dirgli addio, salvando quelli in buono stato o facendo spazio per un nuovo acquisto.

Come non pensare poi ai costumi da bagno. Prima di andare al mare è ora di dare un’occhiata a tutti quelli conservati e fare una cernita di quelli ancora utilizzabili. Se hanno perso elasticità o si sono cristallizzati, non ci sarà alcuna speranza di dar loro una nuova vita. La spazzatura resta l’unica soluzione. Lo stesso vale per i teli da mare. Quel vecchio ammasso di stoffa indurita e scolorita non sarà di certo utilizzabile nella bella stagione.

Meglio, questa volta, dirgli definitivamente addio. Si unisce alla categoria anche la borsa da mare: se ha lo stesso aspetto rovinato e vecchio dei costumi e del telo, sarà arrivata l’ora di buttarla per usarne una nuova. Da non dimenticare infine, i sandali. Sarà capitato a tutti di tentare di conservare per gli anni a venire un paio di scarpe rotte ed ormai inutilizzabili. Questa volta per loro non c’è più speranza: devono lasciare spazio alle novità.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Impostazioni privacy